Bancomat e carte di credito

Il sitema economico, monetario e bancario.

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 2 gennaio 2017, 17:31

Stranamente non mi va il bancomat non riesco a prelevare.
Funziona nei negozi...strano
A voi?
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56


Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Pier Andrea il lunedì 2 gennaio 2017, 21:54

A me, circa due mesi fa, il bancomat ha conteggiato il prelievo da banca italiana
ma di fatto non mi ha dato le banconote.
Telefonate a destra e manca, richiesta documentazione da banca che ha emesso la carta
ma a tutt' oggi niente.
Ho letto sulla pagina della "privatbank" un elenco piuttosto lungo di persone che hanno avuto
la stessa esperienza.
Tutti mi dicono di scordarmi quei soldi.
Che paese di m....
Avatar utente
Pier Andrea
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 79
Iscritto il: martedì 13 dicembre 2011, 11:14
Residenza: Anzola Emilia (BO)/UA Rivne
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi T1000 il lunedì 2 gennaio 2017, 22:10

Io i bancomat li evito in UA, conviene portarsi gli euri e cambiare quando serve, giusto per avere hrivne per 2-3 gg, poi di nuovo raid al cambiavalute/banca. Molti appartamenti (quelli che si affittano ai turisti) dispongono di cassaforta, quindi non serve nemmeno girare con tanti euri appresso.
Viva l'A. e po bon!
Avatar utente
T1000
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 880
Iscritto il: martedì 16 giugno 2015, 12:56
Residenza: Trieste e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Gianmarco58 il lunedì 2 gennaio 2017, 22:14

Ottima soluzione, in Ucraina io uso le carte di credito solo in caso di emergenza oppure per spese consistenti, il bancomat non l'ho mai usato, quindi euro e cambiavalute e giro con poche grivne in tasca.
Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto.
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 2 gennaio 2017, 22:33

Noi di solito cambiamo gli euri e le spese un po grosse o nei ristoranti uso la prepagata della banca.
La cosa strana è che (dopo 2 settimane qui) abbiamo provato il bancomat ma me lo risputano fuori tutti gli sportelli...
Ho provato a pagare un negozio (per vedere che accadeva) e va....
Lo scorso anno non mi ricordo se l'ho mai usato.
In passato si.
Preferiamo anche noi il sistema T1000,oppure prepagata (se la clonano ci sono pochi euro e mi arriva il messaggio immediato di quanto ho speso).
Solo che mi sembra incredibile negozi si e sportelli no...
La prepagata non la uso per i prelievi perché ha 5 euro di commissione... :(
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 2 gennaio 2017, 22:38

Pier andrea mi successe qualcosa di simile diversi anni fa ma mi furono stornati.
Ma non ricordo quanti erano e cosa usai.
Scusa ma non posso esserti d'aiuto...solo incoraggiarti..
O iscriverti nel club mio privato con presidente Pietro :)
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 2 gennaio 2017, 23:03

Non so, la butto lì col rischio che sia una gran sciocchezza: non è che sportelli bancomat e negozi utilizzino due circuiti diversi (bancomat e maestro) e quindi da una parte funziona e dall'altra no?

Ps. onestamente, non credo che le cose stiano così :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7524
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 2 gennaio 2017, 23:27

Dovrei aver risolto...
Stamani la banca mi ha risposto...solo che ero in giro per la natalizia Odessa e non ho letto i messaggi... :?
Comunque il mio bancomat ha sia banda magnetica che chip...
Il chip sembra sia una novità... le bande si clonavano meglio...
Comunque ho attivo il chip per l'estero...infatti negli altri paesi ue va...
In ucraina il chip agli sportelli sicuramente non c'è e quindi non viene letto il bancomat... (mentre nei negozi inseriscono la carta lato chip che effettivamente va..)
Stamani mi hanno attivato la banda magnetica.
Domani provo e confermo, in banca e qui.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 2 gennaio 2017, 23:44

Era l'altra ipotesi che volevo suggerirti, ma mi sembrava ancora più stupida di quella che ho scritto sopra.
A me capita (anche in Italia) quando provo a fare rifornimento in self con la carta di credito.
In alcuni distributori la carta (con chip) viene espulsa subito perchè la transazione avviene su banda magnetica.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7524
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 13 gennaio 2017, 17:35

Scrivo in bancomat e carte di credito e non nella sezione dedicata alle comunicazioni, perchè a quanto pare il nuovo virus che infetta gli smartphone android e che è stato 'trovato' in Ucraina, ruberebbe i dati relativi a carte di pagamento memorizzati nei dispositivi.

h**ps://bessarabiainform.com/2017/01/v-ukraine-stremitelno-rasprostranyaetsya-opasnyj-android-virus/

Io a stento utilizzo whatsapp ma immagino che siano in tanti ad avere installato Vk, Ok ecc ecc... occhio :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7524
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 17 ottobre 2018, 16:18

Postepay Evolution

Attenzione perché per gli acquisti con terminale applica una commissione sulla valuta, cosa che prima non avveniva, avviene dai primi di luglio (non mi ero accorto prima perché rientrando il 4 luglio in Italia non avevo più controllato, adesso mia moglie e' in Ucraina e ricontrolliamo gli estratti online.)

Copio un paio di esempi dell'estratto:

PAGAMENTO POS ESERCENTE 12/10/2018 15.28 Optika 10 SUMY UKR N........_ € 21,37
COMMISSIONE PAGAMENTO IN VALUTA ESTERA del 12/10/2018 N..... - VALUTA UAH 688,00 - CAMBIO 0,03106 -€ 0,24

PAGAMENTO POS ESERCENTE 15/10/2018 16.22 SHOP ATB SUMY UKR N.......- € 5,71
COMMISSIONE PAGAMENTO IN VALUTA ESTERA 15/10/2018 16.22 N....- VALUTA UAH 184,00 - CAMBIO 0,03103 -€0,60
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi g4b0 il mercoledì 31 ottobre 2018, 7:47

Salve a tutti, nell'imminenza di un prolungato periodo di residenza in Ucraina (Odessa), chiedo aggiornamenti su questo tema a chi è più esperto di me.
Ad oggi, insomma, qual è il sistema più sicuro ed economico per effettuare pagamenti o prelevare contanti?
E' vero che al momento viene applicato un costo del 3% su prelievi da bancomat?
Conviene piuttosto aprire un cc su Privat o altro, su cui spostare a più riprese piccole somme tramite bonifico?

Grazie per i consigli :D
Avatar utente
g4b0
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2017, 22:50
Residenza: Odessa (UA)
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 31 ottobre 2018, 9:29

Senza dubbio aprire il conto.Tutto ciò che è pagabile con le carte lo paghi con quelle.Per le spesucce correnti in contanti, se hai una qualche disponibilità di denaro (basta poco) ti apri un deposito e prelevi dal "conto deposito" che è gratis.Tanto gli interessi ti vengono accreditati mensilmente, basta che prendi il giro il primo mese.Poi entro il fido che ti viene assegnato (automaticamente) in base alla tua situazione patrimoniale puoi anche lavorare scoperto con un "periodo di grazia" di 55 giorni nel quale non paghi interessi.E puoi pagare le utenze domestiche, caricare i telefoni, comprare i biglietti dei trasporti, degli spettacoli, acquistare beni anche a rate, prodotti assicurativi,il vino, fare la spesa e una marea di altri servizi più o meno utili. Io farei così.Ovviamente sei residente in Ucraina.

Le commissioni per il prelievo di fondi da una carta Universal Privat Bank :
Commissione per il prelievo di fondi propri negli sportelli automatici e nei punti cassa di PrivatBank e di altre banche dell'Ucraina: 1%
negli sportelli automatici e nei punti cassa all'estero: 2%
Tassa per la conversione di valuta durante operazioni all'estero: no
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3172
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi g4b0 il mercoledì 31 ottobre 2018, 20:21

Карта «УНИВЕРСАЛЬНАЯ»... trovata!

Ovviamente è possibile caricarla tramite bonifico da un conto italiano, vero? Dal sito web non si capisce un granchè, tanto più che la versione inglese è piuttosto scarna!
Avatar utente
g4b0
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2017, 22:50
Residenza: Odessa (UA)
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 1 novembre 2018, 9:33

La carta Universalnaya è la carta di debito base della Privat bank per i conti correnti personali, ovvero quelli non fiscali.
E' solitamente una Mastercard (non una Visa) che puoi usare in tutta l'Ucraina senza pagare commissioni - a parte un 1% sui prelievi cash dai bancomat Privat - ed è usabile anche all'estero. Anche in questo ultimo caso non si pagano commissioni per ristoranti, bar, ecc, mentre per i prelievi bancomat fuori dall'Ucraina la Privat fa pagare il 2%. C'è da aggiungere che spesso, ma non sempre, la banca locale (italiana se sei in Italia, tedesca se sei in Germania) aggiunge anche una sua commissione, ma in questo caso si viene avvisati e si può sempre cancellare l'operazione o decidere di continuarla.
Consiglio: trovare quelle 2 - 3 banche "affiliate" presenti in ogni paese che non caricano altre commissioni perchè sbagliare banca all'estero può essere molto costoso. In alcuni rari casi al 2% della Privat, aggiungono un loro 5%.
Come dicevo lo stesso bancomat avvisa della eventuale commissione locale.

E' una carta molto facile da gestire grazie ad una App ed ad un numero di cellulare ucraino. Quest'ultimo praticamente indispensabile sia per ricevere le notifiche sms di spesa della carta, che per accedere alla App e gestire la carta (per esempio mettere o togliere limiti per acquisti via internet, limiti giornalieri di spesa, inviare pagamenti a terzi, caricarsi il cellulare, pagare utenze, ecc).
Solitamente questa carta è legata ad un conto che quindi deve prima essere aperto in banca. Poi è tutto semplice, ovvero, trattandosi di carta di debito, tutto quello che c'è sul conto può essere speso con la carta.

Rispondendo alla tua domanda, la carta Universalnaya si può caricare in diversi modi:
a) andando in banca e versando materialmente i soldi sul conto;
b) versando i soldi sulla carta attraverso i tanti terminal (una sorta di bancomat con più funzioni) presenti nelle varie filiali privat e non solo (a volte perfino nelle metro)
c) via internet attraverso il sito Privat24 o attraverso la App, caricandosi la carta con altra carta UCRAINA (non straniera) oppure facendosela caricare da terze persone. Esempio: Ciorni- Voran :D, ipotetico cliente Privat, attraverso la sua App o il sito Privat, può inviare a g4b0 o a qualunque altro cliente tutte le uah che vuole.

In generale, a prescindere dal caso di g4b0, il mio dubbio è se uno straniero non residente, cioè non in possesso di permesso di soggiorno o visto, possa aprire un conto in Ucraina. Fino a qualche anno fà non era possibile.
Ma anche in tale sfortunato caso, c'è una soluzione legale.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Economia e finanza in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti