Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Ricongiungimento con il figlio o la figlia maggiorenni.

Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Микеланджело il lunedì 1 febbraio 2010, 17:19

Vorrei avere delle informazioni sull'affidamento dei minori. C'e' qualche avvocato che lavora in Ucraina, iscritto al forum, con cui e' possibile parlare?
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56


Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi peterthegreat il martedì 2 febbraio 2010, 1:08

Ciao,
alla caritas ci sono avvocati che si occupano di queste cose.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 2 febbraio 2010, 12:23

In passato ho lavorato in Italia come avvocato, adesso in Ucraina faccio tutt'altro e mi sono cancellato dall'Albo anni fà.

Ne consegue che, se ti servono info di carattere generale secondo le disposizioni della legge italiana, posso risponderti, salvo non sia cambiato qualcosa negli ultimi anni.

Se invece si parla di problematiche relative a coppie miste italia/ucraina (diritto internazionale), o peggio di leggi ucraine (diritto civile ucraino) per ovvi motivi non ho le competenze per risponderti.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Luca il martedì 2 febbraio 2010, 14:31

Ciao, la tua domanda è un po' troppo generica dovresti essere più preciso.
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Микеланджело il martedì 2 febbraio 2010, 15:03

Si, volevo sapere dove e' possibile reperire notizie sull'affidamento di minori di coppie miste italo-ucraine,
grazie lo stesso
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Luca il martedì 2 febbraio 2010, 17:34

Caro Michelangelo, purtroppo la tua domanda continua ad essere un po' generica, ma provo ad aiutarti lo stesso.
Da premettere che l'affidamento è un istituto giuridico apprestato dal nostro ordinamento, ma conosciuto da legislazioni anche di altri Paesi ed ha lo scopo dare al minore (che vive in una famiglia disagiata) un ambiente familiare idoneo alla sua crescita.
E', dunque, un istituto a tutela del minore che ha due caratteristiche precipue: la temporaneità (in previsione di un possibile rientro del minore nella famiglia di origine) ed il mantenimento del legame giuridico del minore con i genitori naturali (gli affidatari non possono cioè considerarsi madre e padre del minore).
La legge italiana che lo disciplina è la Legge 4 maggio 1983 n. 184.
La procedura è abbastanza complessa e consta di una serie di passaggi (si differenzia se c'è il consenso dei genitori naturali o manca ed in questo secondo caso l'affidamento viene decretato dal Tribunale).
Tuttavia se non ho capito male il tuo problema è quello di chiedere l'affidamento di un minore che non si trova in Italia.
In questo caso si parla di affidamento internazionale e purtroppo devo dirti che quest'istituto (se ne sta parlano molto in questi giorni a proposito dei bimbi di Haiti) non è previsto dal nostro ordinamento.
Se il tuo problema è relativo ad un affidamento internazionale di un bimbo che ad esempio si trova in UA è opportuno che ti rivolga ad un avvocato locale che sia esperto in problematiche di questo genere (sempre che in Ua esista l'istituto dell'affidamento).
Ipotesi assolutamente diversa è quella di un'adozione internazionale.
In questo caso la nostra legislazione prevede una disciplina ad hoc.
Non so se queste brevi considerazioni possono esserti di aiuto, ma purtroppo con le informazioni che ci hai fornito non posso essere più preciso.
Saluti.
Luca
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Микеланджело il mercoledì 3 febbraio 2010, 21:17

E' un po' triste , ma ti raccontero'. Io e mia moglie ci siamo sposati da poco. L'ex marito fino ad agosto
conviveva con una ragazza da alcuni mesi. Ma in quel mese si sono lasciati. Io ero in vacanza con lei,
lui ha cominciato a telefonare e con la scusa di voler parlare del figlio di 10 anni e ha cominciato a fare
strani discorsi. Poi in gennaio quando ha saputo che ci siamo sposati , ubriaco, ha continuato a telefonare,
dicendo che la ama sempre e che non le lascera' mai il bambino. Lei era molto nervosa , mi ha detto che
le rispondeva perche' credeva che parlasse del bambino. Allora io le ho consigliato di togliere la suoneria
quando lui chiama, per evitare di innervosirsi. Purtroppo lui sembra come impazzito e andato fino a casa
dei genitori di lei e in presenza di loro ,ha cominciato ad urlare, a dire che non le lascera' il bambino.
Mi chiedo se in Ucraina ci siano leggi come in Italia ,le quali impediscono che un ex marito possa
psicologicamente torturare la ex moglie e come viene deciso l'affidamento di un bambino. Il padre
non paga gli alimenti, ma la madre non ha fatto la richiesta degli alimenti. Volevo tenermi tutto per me,
ma forse era giusto spiegare la situazione fin dall'inizio......
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Luca il mercoledì 3 febbraio 2010, 21:32

Mi spiace molto. La vicenda è davvero triste.
Ti dico subito che se vivete in Italia non avete granchè di cui preoccuparvi.
Ovviamento faccio riferimento a possibili comportamenti violenti dell'ex marito di tua moglie.
Diverso è il discorso inerente il bambino.
Credo se ne sia già discusso nel forum, comunque, il padre naturale dovrebbe poter vantare dei diritti sul minore.
Non voglio esprimermi più approfonditamente (e dunque parlo al condizionale) perchè il problema ha ad oggetto l'applicazione del diritto ucraino che non conosco.
Ti consiglio di rivolgerti ad un legale del posto.
Presumo che il bimbo sia in Italia, in quanto ricongiunto con la madre.
Comunque non appena avrai legalmente risolto i problemi con il padre nulla osta al fatto che tu possa adottarlo.
Ma ribadisco, la questione dei diritti del padre esiste e va affrontata giuridicamente.
Facci sapere.
Ti saluto.
Luca
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi andrey il mercoledì 3 febbraio 2010, 23:06

salve
vorrei dire due parole a parte la vicenda molto triste come già è stato detto.

saprai senz'altro che i problemi ti possono sorgere solo quando il bambino torna in ucraina.

ed avrà bisogno di nuovo del permesso del padre.
Quindi secondo me se vuoi provare a risolvere il problema agisci con un avvocato del posto per eventualmente fargli togliere la patria potestà se ne esistono i presupposti, anche se anche questa è una nota non poco dolorosa.

fino a sedici anni il bambino per uscire dall'ucraina ha bisogno del permesso scritto del padre.

potrebbe far pesare il mancato mantenimento del figlio in italia,ma è tutto da vedere.

purtroppo ogni stato da ragione di solito ai propri cittadini.
Cio'non vieta per il bene del bambino di fare ogni azione che ritieni opportuna.

Il padre ha comunque firmato l'autorizzazione all'espatrio definitivo
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6040
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Микеланджело il giovedì 4 febbraio 2010, 23:30

Si, credo che la via legale sia l'unica da percorrere, a meno che il padre non conosca una nuova ragazza e
si dimentichi di tutto. Ma meglio la via legale che aspettare . Grazie di tutto.
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Luca il venerdì 5 febbraio 2010, 1:50

Si è così.
Io purtroppo non sono in grado di aiutarti dal versante del diritto ucraino, ma il mio consiglio resta.
Una volta che i rapporti tra il bambino e suo padre naturale saranno stati giuridicamente definiti, tu potrai fare i passi e le scelte che riterrai opportuno.
Saluti ed auguri per tutto.
Luca
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Микеланджело il venerdì 5 febbraio 2010, 15:36

Ok, vi ringrazio ancora per l'aiuto, ciao
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi Микеланджело il venerdì 30 luglio 2010, 7:20

Finalmente ho un po' di tempo per scrivere qualche riga. Volevo tenervi aggiornati sullo sviluppo della situazione.
L'ex marito di mia moglie alla fine ha firmato il consenso all'espatrio del bambino davanti ad un notaio. Purtroppo
quando mia moglie e' andata in ambasciata le hanno detto che il documento era un consenso provvisorio e con questo era possibile solo ottenere un visto turistico di 3 mesi per il bambino.Il notaio aveva sbagliato a fare
il documento. Allora mia moglie si e' presentata di nuovo davanti al notaio con l'ex marito e ha ottenuto la
dichiarazione definitiva al consenso all'espatrio del bambino(questo documento deve essere presentato in ambasciata entro 6 mesi). Con questo documento ha potuto ottenere il visto per ricongiungimento familiare nel giro di una settimana. A proposito questa dichiarazione va apostillata e tradotta.
Buone ferie a tutti :)
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi uvdonbairo il venerdì 30 luglio 2010, 8:59

Ogni tanto anche qualche bella notizia. :D :D :D
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4672
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Avvocato che lavora in Ucraina nel forum?

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 30 luglio 2010, 22:42

Tutto e bene quel che finisce bene! Sono proprio contento!
Tanti Auguri a te a tua moglie e al Bimbo!!!!!
Vittò

PS...Le ferie sigh ancora un paio di mesi...:(
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6390
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56


Torna a Ricongiungimento familiare





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti