assegno di materinità

Ricongiungimento con il figlio o la figlia maggiorenni.

assegno di materinità

Messaggiodi dracula71 il mercoledì 19 novembre 2008, 12:25

A fine settembre è nato il nostro primo figlio.
Mia moglie ucraina ,in attesa della cittadinanza italiana , è casalinga.
Ho chiesto al comune e mi hanno detto che per l'assegno di maternità ci vuole la carta di soggiorno.
Purtroppo lei ha il permesso di soggiorno valido 5 anni.

Qualcuno di voi ha già avuto esperienze simili?
Non si puo' avere con il permesso di soggiorno; nel caso di risposta negativa(come penso) ,come si fa a cambiare da PDS a CDS e che documenti ci vogliono? in tempi per fare questo cambio???

ringrazio tutti anticipatamente

poka
Avatar utente
dracula71
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 24 luglio 2007, 11:49
Località: MILANO


Re: assegno di materinità

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 19 novembre 2008, 12:51

ASSEGNI PER LA MATERNITÀ

La legge prevede forme di tutela anche per le madri, cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie in possesso del permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo (già carta di soggiorno), che si trovino in una delle seguenti situazioni.

L'assegno dello Stato, è previsto per la madre che:
1. ha un rapporto di lavoro in essere e una qualsiasi forma di tutela per la maternità e abbia almeno 3 mesi di contribuzione nel periodo compreso fra i 18 e i 9 mesi precedenti la nascita del bambino (o il suo inserimento in famiglia, nel caso di adozione o affidamento).
2. si è dimessa volontariamente dal lavoro durante la gravidanza ed abbia almeno 3 mesi di contribuzione nel periodo compreso fra i 18 e i 9 mesi precedenti la nascita del bambino (o il suo inserimento in famiglia, nel caso di adozione o affidamento);
3. precedentemente ha avuto diritto ad una prestazione dell'Inps (ad esempio per malattia o disoccupazione) per aver lavorato almeno tre mesi, purché non sia trascorso un determinato periodo di tempo, diverso a seconda dei casi (mai superiore ai nove mesi).
La domanda va presentata agli uffici Inps più vicini al domicilio della madre. Il modulo è disponibile presso gli uffici Inps e sul sito dell’Istituto http://www.inps.it, nella sezione “moduli”.


L'assegno dei Comuni è concesso alle madri il cui reddito familiare non supera il tetto previsto dall'ISE (per il 2008 è di 31.223,51 euro, relativo ad un nucleo di tre persone). La domanda va presentata al proprio comune di residenza.

vedi fonte INPS a questa pagina

Non so se ti sono stato d'aiuto.

saluti :D
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: assegno di materinità

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 19 novembre 2008, 15:10

E' un pò fuori tema, ma mica tanto.

Lo sai che mia figlia è nata a Kiev e che il Comune dà, in varie rate comodamente accreditate in qualsiasi conto, un assegno che raggiunge i tremila dollari???? Ed a tutti a prescindere dal reddito ??????

Io non ci volevo credere, ma in un anno e mezzo ci sono sul conto "di mia figlia" 11.000 grivna e la somma è destinata ad aumentare.

Se tua moglie è ancora cittadina ucraina, perchè non provarci ??????
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: assegno di materinità

Messaggiodi filclems il lunedì 8 giugno 2009, 9:44

Tutto vero la nostra prima figlia non ne ha usufruito, le altre 3 si.

Potresti spiegare Forrest come e dove chiedere l'assegno in UA ?
Mia cognato è al 3 figlio (appena nato) e non ha mai preso nulla.

Grazie.
LA TRIBU' DELLE PICCOLE DONNE
Entre nous soit dit, bonnes gens,
Pour reconnaître
Que l'on n'est pas intelligent,
Il faudrait l'être.
Avatar utente
filclems
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 595
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 22:39
Località: Gubbio

Re: assegno di materinità

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 9 giugno 2009, 8:06

Con certificato di nascita alla mano, occorre andare in un ufficio comunale che si chiama "Sobies" (scritto come si pronuncia).

Da lì ti daranno un elenco di documenti da presentare.
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: assegno di materinità

Messaggiodi nary72 il giovedì 27 gennaio 2011, 20:00

Nostra figla è nata in Italia ,credete che se moglie fa fare un certificato di nascita dall'ambasciata ucraina potra avere la cittadinanza ucraina e quindi avere il diritto all'assegno di maternita'? 8)
Avatar utente
nary72
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 84
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2009, 14:52
Residenza: copparo (ferrara)
Anti-spam: 56

Re: assegno di materinità

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 27 gennaio 2011, 20:33

Ciao,
devi andare in Ucraina, registrarlo entro il primo anno di eta'.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: assegno di materinità

Messaggiodi nary72 il lunedì 4 aprile 2011, 21:10

peterthegreat ha scritto:Ciao,
devi andare in Ucraina, registrarlo entro il primo anno di eta'.


A maggio e in agosto saremo in ucraina che documenti dovro portare con me per registrare mia figlia?
Dovremo fare traduzioni e apostille immagino....ma non so che documenti serviranno.
Avatar utente
nary72
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 84
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2009, 14:52
Residenza: copparo (ferrara)
Anti-spam: 56


Torna a Ricongiungimento familiare





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti