Apostillare i certificati di nascita e penale

Il permesso di soggiorno e la carta di soggiorno.

Re: Apostillare i certificati di nascita e penale

Messaggiodi peterthegreat il domenica 7 febbraio 2016, 18:52

Non ricordo una cosa:

Una volta ottenuto i certificati sia di nascita che penale, si fanno apostillare e poi tradurre da un traduttore accreditato dell ambasciata e si fanno legalizzare in ambasciata? Giusto?

Ma cosa serva la legalizzazione in ambasciata se i documenti servono per essere usati in Italia, esempio per ric fam citt ue?
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Apostillare i certificati di nascita e penale

Messaggiodi andbod il domenica 7 febbraio 2016, 20:20

Non si tratta di legalizzazione (l'Ambasciata Italiana potrebbe al limite legalizzare documenti "italiani") ma di certificazione dell'autenticità della traduzione.

Volendo, se l'uso viene fatto in Italia, il certificato Ucraino apostillato si potrebbe anche portare direttamente in Italia e fare tradurre e certificare da un traduttore abilitato dal Tribunale ma con costi generalmente più alti.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Apostillare i certificati di nascita e penale

Messaggiodi peterthegreat il domenica 7 febbraio 2016, 20:29

Grazie Andrea,
non mi ricordavo.
L'iter e' questo : rilascio, apostille, traduzione e autentica della traduzione?
Non vengono anche legalizzati dalle autorita' ucraine, tipo il certificato di matrimonio?
Con tutti documenti che ho fatto non ricordo piu' niente.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Apostillare i certificati di nascita e penale

Messaggiodi andbod il domenica 7 febbraio 2016, 20:38

L'apostille è sufficiente in quanto l'Ucraina aderesce alla convenzione dell'Aia. A seconda dei certificati prima dell'apostille va apposta la firma del responsabile territoriale ma in genere fa tutto l'ufficio dove si richiede il certificato.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Apostillare i certificati di nascita e penale

Messaggiodi TomSmith il domenica 7 febbraio 2016, 23:06

peterthegreat ha scritto:Grazie Andrea,
non mi ricordavo.
L'iter e' questo : rilascio, apostille, traduzione e autentica della traduzione?
Non vengono anche legalizzati dalle autorita' ucraine, tipo il certificato di matrimonio?
Con tutti documenti che ho fatto non ricordo piu' niente.



Все документы, выданные в органах ЗАГС (свидетельства о рождении, браке, разводе), судах (решения суда, исполнительные листы), юридических и нотариальных конторах (заявления, доверенности, нотариально заверенные переводы), имеютот ношение к Министерству Юстиции.
Ovvero: Tutti i documenti emessi dalla anagrafe (nascita, matrimonio, divorzio), i tribunali (sentenze, mandati), uffici legali e notarili (dichiarazioni, procure, traduzioni certificate) sono legati al Ministero della Giustizia.

I passaggi sono questi:
1) Validazione ufficio regionale - Non sempre necessaria ma meglio chiedere: di sicuro sui certificati di nascita e cambio cognome viene fatta. Sui documenti emessi dai notai, in generale NO: ovvero si possono portare ad apostillare anche se fatti in citta' diverse in Ucraina.
2) Apostilla a Kiev al Ministero di Giustizia:
Via Maryny Raskovoy, 15: per documenti rilasciati dallo ZAGs; certificato matrimonio, certificati di nascita, certificato cambio cognome….etc…
Via Artioma, 73: per atti Notarili (assenso di un genitore all'espatrio di un minore, traduzioni legalizzate dal Notaio)
3) Traduzione Italiano
4) Notaio per legalizzare le traduzioni
5) Ultima apostilla (Min. Giustizia, via Artioma 73) sui documenti tradotti, per poterli portare in Italia.
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a PDS e CDS





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron