Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

In Ucraina con autobus e con i pulmini ucraini. I luoghi di parcheggio, costi, orari, tappe, curiosita' e consigli.

Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi franco50 il sabato 24 gennaio 2009, 0:25

Ciao a tutti,come al solito ho bisogno di voi per avere informazioni sulla spedizione di un pacco in Ucraina.
So che ci sono molti post sull'argomento e non vorrei ripetermi, quindi cerchero' di avere delle informazioni diverse.

So che in Sicilia non ci sono pulmini che fanno la spola con l'Ucraina ,quindi saro' costretto a recarmi a Napoli: mi confermate la partenza da Via Brin la domenica mattina?

Inoltre vorrei chiedervi se anzicche' spedire un pacco ,potrei spedire,per comodita',una valigia,perche' trovandomi a Napoli è molto piu' semplice organizzare una valigia che un pacco,naturalmente metterei in evidenza l'indirizzo del destinatario; c'e' differenza di prezzo tra il pacco e la valigia?

Devo evitare la valigia ingombrante oppure e' indifferente? Recandomi ai pulmini da solo,col problema della lingua, come faccio a sapere se consegnano la valigia direttamente a domicilio ( trattasi di una piccola cittadina)oppure il destinatario dovra' ritirarla in qualche citta' vicina? Mi daranno un loro recapito telefonico cosi da metterli in contatto col destinatario in Ucraina?

Basta solo indirizzo col nome e cognome o chiedono anche altri dati? Ed infine, la via brin è molto distante dalla stazione centrale dei treni?

Sono sicuro che anche stavolta potro' contare sul vostro aiuto,un abbraccio
Avatar utente
franco50
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 13:43
Località: agrigento


Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi uvdonbairo il sabato 24 gennaio 2009, 1:19

Ciao Franco

l'indirizzo dovrebbe essere sempre quello, non ho info di variazioni.

Il problema della valigia è che aumenta il peso complessivo per il resto non hanno problemi sia di dimensioni che di peso.

Credo che la zona di ritrovo sia un posto dove procedere con le dovute attenzioni, relative a taccheggi più che altro.

Sulla valigia devi etichettare bene il nome e l'indirizzo del destinatario poi ti chiederanno comunque il nome e cognome e il telefono della persona che riceve il pacco che scriveranno in una cartella che serve alla logistica per avvisare la persona.

In genere i servizi sono estesi in tutta Ucraina ma il deposito si trova nella città principale più vicina e deve provvedere al ritiro il destinatario.

Quindi se la persona che deve ricevere il pacco si trova in un paesino a 100 km, dalla città più vicina, dovrà organizzarsi per andare al deposito.

Notizie generiche
saluti
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi RobyUA il sabato 24 gennaio 2009, 3:57

Ciao Franco,
franco50 ha scritto:. . . . . Recandomi ai pulmini da solo,col problema della lingua . . . .

Il problema della lingua, se mai dovesse presentarsi, è facilmente risolvibile
poichè le signore ucraine che spediscono sono sempre molto gentili e ti danno
una mano volentieri, basta chiederlo.
Ultimamente ho notato che, proprio per il fatto che ci sono sempre più italiani
che utilizzano questo ottimo servizio, gli autisti si avvalgono dell'aiuto di signore
o ragazze ucraine che abitano qui in Italia proprio per non avere problemi di comprensione.

franco50 ha scritto:. . . Mi daranno un loro recapito telefonico cosi da metterli in contatto col destinatario in Ucraina?

Ti daranno un cartoncino/pieghevole in plastica su cui ci sono tutte le città in cui scaricano e
relativi indirizzi e numeri di telefono. Se non te lo danno loro chiedilo tu (solitamente il contenitore
dei cartoncini con gli indirizzi lo tengono attaccato allo sportello posteriore del furgone dove c'è
anche la bilancia per pesare i pacchi)

franco50 ha scritto:. . . Basta solo indirizzo col nome e cognome o chiedono anche altri dati?

Come anticipato da :ali: Alibrand, ti chiederanno il numero di telefono del destinatario ed è meglio
se te lo scrivi su un foglietto in maniera facilmente leggibile.

Una cosa importantissima: quando consegnerai il pacco all'autista lui scriverà un numero sul tuo pacco,
quel numero è univoco ovvero non ci sarà un altro pacco sullo stesso furgone con lo stesso numero ed
è proprio questo dato che loro considerano più importante in caso di smarrimento (a me non è mai
successo). Comunica il numero che attribuiranno al tuo pacco al destinatario così gli/le faciliterai il
ritiro (Noterai che molti ucraini non scrivono il destinatario sul pacco ma, semplicemente, lo comunicano
all'autista che lo annota su un quaderno associandogli il numero che scrivono sul pacco stesso).

Buona spedizione,
RobyUA !!!
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi franco50 il sabato 24 gennaio 2009, 11:17

Come sempre ,sapevo di poter contare sul vostro aiuto,siete stati esaurientissimi.

Ne approfitto per l'ultima informazione: qualcuno ha numero di cellulare di qualche autista,lo darei ad un amica ucraina,cosi' da sapere,prima di spostarmi dalla sicilia,se ci sono variazioni circa il giorno e l'orario di partenza del pulmino.

Un grazie di cuori a tutti per l'aiuto. Un abbraccio
Avatar utente
franco50
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 13:43
Località: agrigento

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il sabato 24 gennaio 2009, 11:43

Ciao franco,
per la valigia nessun problema, ti consiglio solo di fasciarla con un sacchetto nero della spazzatura, e ci scrivi sopra l' indirizzo con un foglio A4 tutto ricopeerto di nastro trasparente.
Se mi dici la citta ti posso dire l' indirizzo dell' agenzia dove arriva il pacco.

Ciao Pietro
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5538
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi ksiusha il sabato 24 gennaio 2009, 15:19

Franco 50, visto che sei di Sicilia, poi spedire il paco più vicino , senza andare a Napoli. Ci sono pulmini a Cosenza, di domenica mattina, dopo credo che ci sono anche a Lamezia Terme. Dopo a Schiavonea (CS)- sabato pomeriggio, Trebisacce(CS)-domenica pomeriggio. Se ti interessa ti posso spiegare meglio dove si trovano.
Avatar utente
ksiusha
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 79
Iscritto il: mercoledì 29 ottobre 2008, 18:47
Residenza: Cosenza
Anti-spam: 56

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi franco50 il sabato 24 gennaio 2009, 17:09

Grazie Ksiusha per le informazioni, ma credo che per un Siciliano sia piu' facile andare a Napoli piuttosto che a Cosenza o Lamezia. Da Palermo c'e' la possibilita' di prendere sia aereo che la nave, si parte la sera e
l'indomani verso 6,30 si e' a Napoli.

Pero' visto che non sono mai andato in Calabria al limite posso farci un pensierino, ma andrei sicuramente con la macchina ,anche se la Salermo-Reggio Calabria è difficoltosa da percorrere.

Comunque ti sarei grato se mi comunichi indirizzo data ed orario di partenza dei pulmini in quelle zone,magari optero' per questa soluzione,grazie.
Avatar utente
franco50
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 13:43
Località: agrigento

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi ksiusha il sabato 24 gennaio 2009, 18:55

Ok1 Franco, pensavo che vai con la macchina a Napoli :)
Avatar utente
ksiusha
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 79
Iscritto il: mercoledì 29 ottobre 2008, 18:47
Residenza: Cosenza
Anti-spam: 56

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi franco50 il sabato 7 febbraio 2009, 22:46

Ci sono quasi con la spedizione ,e come mia abitudine ,ci sono sempre dei cambiamenti che si verificano in corsa.

Alla fine ho deciso di far partire il pacco da Roma perche' da Palermo e' piu' facile trovare volo a poco prezzo per Roma che x Napoli.

Ed ho deciso, anzicche' fare il classico pacco col cartone, di spedire direttamente una valigia grande.

Mi chiedevo e vi chiedo ,sig.... ancora una volta!!!,se e' necessario avvolgerla tutta con nastro adesivo da spedizione per scoraggiare una eventuale apertura alla dogana, o basta solo chiudere con la numerazione numerica?

E se poi hanno necessita' di controllarla,che fanno la forzano?

Per quanto riguarda gli orari dei pulmini in partenza da Roma,non ci sono indicazioni sapreste dirmi su x giu' a che ora partono, sperando che il giorno sia sempre domenica?

Vi ringrazio come sempre per la vostra cortesia,non so come farei senza di voi,siete sempre determinanti,grazie
Avatar utente
franco50
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 13:43
Località: agrigento

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi gianfrancesco il domenica 8 febbraio 2009, 1:06

si se vogliono i poliziotti delle varie frontiere le fanno aprire di pende da varie cose !!! cosa hanno mangiato la sera prima, come si sono svegliati ecc ecc...... ti conviene avvolgerla nelle classiche striscie trasparenti 2 cartelli con indirizzo sotto plastica , la plastica serve piu che altro che se si rompe qualche bottiglia di altri pacchi sei fritto.dalle mie parti si usa, quando si consegna il pacco, chiamare in uc cosi si parlano fra loro a chi mandi il pacco e l'autista e risolvi il problema della lingua.
ciao
gianbologna
Avatar utente
gianfrancesco
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 393
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2008, 7:13
Località: bologna\ternopil
Residenza: Bologna\ternopil
Anti-spam: 56

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il domenica 8 febbraio 2009, 1:31

CIao Franco,
io quando spedisco le valigie le avvolgo sempre nei sacchi neri grandi della spazzatura e dico la combinazione all'autista, in caso di ispezione alla frontiera, e' molto difficile pero' che vengano aperte in direzione Ucraina, le aprono al contrario.

Ciao Pietro
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5538
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi franco50 il domenica 8 febbraio 2009, 12:41

ok molte grazie,le avvolgero' con i sacchetti dell'immondizia e poi mettero' indirizzo del destinatario con scotch trasparente,ma non scrivero' il suo contenuto.

Immaggino che dovendo dare la combinazione all'autista ci debba essere la massima fiducia!!!!!!

Qualcuno che mi possa dire gli orari di partenza da Roma,grazie
Avatar utente
franco50
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 13:43
Località: agrigento

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi Ivanpa il domenica 8 febbraio 2009, 18:01

Ciao Franco50,

io invio spesso dei pacchi a Chernigov da Palermo...e sono sempre arrivati in 4 giorni,
li ho spediti da un comune ufficio di posta italiane con posta prioritaria.

a presto
Avatar utente
Ivanpa
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 59
Iscritto il: domenica 8 febbraio 2009, 17:03
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi gio83 il venerdì 1 febbraio 2019, 18:46

ksiusha ha scritto:Franco 50, visto che sei di Sicilia, poi spedire il paco più vicino , senza andare a Napoli. Ci sono pulmini a Cosenza, di domenica mattina, dopo credo che ci sono anche a Lamezia Terme. Dopo a Schiavonea (CS)- sabato pomeriggio, Trebisacce(CS)-domenica pomeriggio. Se ti interessa ti posso spiegare meglio dove si trovano.

io sono a cosenza, avrei bisogno io di informazioni!
Avatar utente
gio83
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mercoledì 18 aprile 2018, 11:23
Residenza: Cosenza
Anti-spam: 42

Re: Ancora sulla spedizione di un pacco per l'Ucraina

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 1 febbraio 2019, 23:38

Ho visto rispolverare post vecchi..
Ma uno del 2009..è da record :D
Kshiusa non si collega dal 2011...

Io proverei ad aprire un post nuovo, magari intitolandolo:
Urgono info per spedizione da Cosenza.

Poi se scopri qualcosa puoi aggiornarci.
Basta chiedere ad una badante per la via.
Ciao
Vitto'
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5614
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56


Torna a Ucraina con Autobus e/o Pulmini ucraini





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti