Anch'io in Ucraina?

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Messaggiodi johannes100 il martedì 7 ottobre 2008, 8:39

Shock,

A mio avviso non dovresti complicare la cosa proponendo a quella ragazza di venire a prenderti a Kiev.

Come ti ha saggiamente spiegato RobyUA, é un'ottimo segno che non ti abbia proposto lei di stare con te a Kiev visto che non vi conoscete di persona. Se ti ha comunque invitato ad andare da lei a Karkhyv, tu vai li direttamente senza incasinare le cose e senza metterla in imbarazzo.

Con l'aiuto dei Vecchi Bricconi del forum saprai come andare a Karkhyv dall'aeroporto di Kiev senza problemi....é molto facile.

Tu arrivi li...la ragazza apprezzerá sicuramente che tu sei arrivato li da cosí lontano, che non sei uno di quelli che é buono solo a parlare in chat senza muovere il sedere da casa sua ed avrai dimostrato di essere veramente interessato a lei...cosi facendo avrai segnato un'ulteriore punto a tuo favore
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma


Messaggiodi uvdonbairo il martedì 7 ottobre 2008, 10:09

Beh puoi fare direttamente Italia Kharkiv con Austrian, è un po caro ma ti togli tutti i pensieri.

Arrivi direttamente all aeroporto in fondo a via Gagarin poi sicuramente ti viene a prendere lei altrimenti hai una marscusca ogni 20 minuti che ti porta in centro.

Kharkiv è una città molto semplice da visitare, è sviluppata molto linearmente.

Ci sono alcune possibilità:

Con Ukraine International parti da Roma alle 13.30 e arrivi a Kharkiv alle 22.40 facendo scalo a Kiev e ti sposti dal terminal B al terminal A (50 metri a piedi) poi hai già il biglietto e ti rechi direttamente all'imbarco, la valigia la prendi a destinazione.
Il ritorno è un viaggio più lungo perchè richiede una lunga sosta a Kiev, praticamente dalle 8 del mattino alle 18 della sera.

Il costo intorno a 600 dollari andata e ritorno.

Con Austrian arrivi direttamente a Kharkiv alle 15 circa e parti da qualsiasi città italiana servita dalla compagnia (escluso Roma) e il costo intorno a 800 euro. Direi troppo

Ancora con Alitalia fino a Kiev poi vai dal terminal B al termina A e voli verso Kharkiv ma il biglietto Kiev Kharkiv devi comprarlo ON-LINE dal sito
Ukraine International perchè altrimenti quando arrivi a Borispyl non trovi posto.

On line costa 157 dollari andata e ritorno (molto meno che comprarlo a Kiev)

Puioi dare una occhiata al sito e fare le tue considerazioni:

http://www.ukraine-international.com/eng/main_it.html

per Alitalia o qualsiasi altra compagnia che sceglierai per andare a Kiev credo puoi cercare da solo, dipende molto anche da dove vuoi partire, io per esempio se devo partire da Lucca anche se ho un low-cost a Ancona o Forli, preferisco partire da Firenze perchè il trasferimento con l'auto sarebbe più costoso della differenza del biglietto aereo.

Hai qualche spunto.

Saluti :D
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 7 ottobre 2008, 10:41

Sono d'accordissimo con Johannes.
Se ci tieni non devi complicare le cose.
Non puoi chiedere ad una fanciulla ventenne, che magari non è mai stata a kiev, di venirti a prendere a Borispil.
A mio modo di vedere, può sembrare un tuo segno di insicurezza e/o debolezza che da queste parti, più che in Italia, non è apprezzato per niente.

Non ti piace Karkov e la ragazza sa troppo il fatto suo???????
Torni a Kiev, nella capitale puoi contare sul mio aiuto.
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6326
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Messaggiodi massinani il martedì 7 ottobre 2008, 13:01

..vai a kharkiv che è una città piacevole e tranquilla e probabilmente meno caotica di kiev.. e poi ti garantisco che le kharkiviane sono delle ottime ragazze :D ....mia moglie è di li :-)
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56

Messaggiodi shock il martedì 7 ottobre 2008, 14:40

Siete dei grandi!!
Grazie a tutti, non pensavo di trovare tutto questo sostegno :)
Ora vedo di organizzarmi.. cmq avete c'entrato il problema, è una ragazza giovane di sani principi (almeno così sembra) per cui non verrebbe mai a kiev al primo appuntamento e soprattutto non dormirebbe mai con me già dal primo incontro. Su questo le do' ragione, fossi al suo posto non so se lo farei nemmeno io...
Avatar utente
shock
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 234
Iscritto il: sabato 4 ottobre 2008, 8:59
Residenza: Italia
Anti-spam: 42

Messaggiodi peterthegreat il martedì 7 ottobre 2008, 15:09

magma-x ha scritto:Io ti consiglio: ti fai venire a prendere a Borispyl, passa un paio di gg a kiev, ti vedi la città e conosci meglio lei...a questo punto vi trasferite a casa dei suoi per un paio di gg...tu stai andando per conoscere lei, non i suoi genitori :wink:


Grande Giorgio!!!!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Messaggiodi johannes100 il martedì 7 ottobre 2008, 16:16

shock ha scritto:Siete dei grandi!!]

Nel mio caso...piú che un grande...sarei un GROSSO...di panza intendo... :D .


"shock ha scritto:è una ragazza giovane di sani principi (almeno così sembra) per cui non verrebbe mai a kiev al primo appuntamento e soprattutto non dormirebbe mai con me già dal primo incontro. Su questo le do' ragione, fossi al suo posto non so se lo farei nemmeno io...


C'é da capirla...chi, anche tra noi del forum, dormirebbe mai con te giá dal primo appuntamento ???.... :badgrin: .
D'altra parte sono sicuro che anche tu non accetteresti mai di dormire con lei se fosse lei ad arrivare a Milano... :wink: .

A parte gli scherzi, comincia ad organizzarti...come vedi hai ricevuto molti buoni consigli che ti saranno molto utili...
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Messaggiodi magma-x il martedì 7 ottobre 2008, 18:02

peterthegreat ha scritto:
magma-x ha scritto:Io ti consiglio: ti fai venire a prendere a Borispyl, passa un paio di gg a kiev, ti vedi la città e conosci meglio lei...a questo punto vi trasferite a casa dei suoi per un paio di gg...tu stai andando per conoscere lei, non i suoi genitori :wink:


Grande Giorgio!!!!


:lol:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Messaggiodi maxim0403 il martedì 7 ottobre 2008, 21:00

shock ha scritto:Siete dei grandi!!
Grazie a tutti, non pensavo di trovare tutto questo sostegno :)
Ora vedo di organizzarmi.. cmq avete c'entrato il problema, è una ragazza giovane di sani principi (almeno così sembra) per cui non verrebbe mai a kiev al primo appuntamento e soprattutto non dormirebbe mai con me già dal primo incontro. Su questo le do' ragione, fossi al suo posto non so se lo farei nemmeno io...


Ci sono delle buone possibilità che sia proprio così, quindi non avere dubbi e raggiungila nella sua città :wink:
Avatar utente
maxim0403
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 137
Iscritto il: mercoledì 13 giugno 2007, 8:43
Località: Milano
Residenza: Milano
Anti-spam: 56

Messaggiodi fabri il mercoledì 8 ottobre 2008, 13:58

ciao Shock

Anch´io sto vivendo una relazione a distanza con una ragazza di Kharkov.
Ci siamo conosciuti in ferie a Sharm, senza che succedesse nulla di particolare. Ma siamo comunque rimasti in contatto (mail e qualche telefonata da parte mia) e ci siamo rivisti a Kiev, dove abbiamo passato cinque giorni insieme, indispensabili per conoscerci meglio..e al dila della differenze,qualche incomprensione (il suo inglese é perfetto, il mio no), é nata una bella intesa e un sentimento serio.

(scusa il dettaglio terra-terra:gli alberghi a Kiev hanno prezzi "europei", totalmente fuori portata per il loro stipendio medio:dovrai offrire quasi tutto te)

Ad agosto sono andato a trovarla a Kharkov:volo Milano Kiev e li con mia grande sorpresa c´éra lei che mi aspettava per il lungo ma piacevole viaggio fino a Kharkov (pullmann della linea autolux).

Sono stato ospitato a casa sua, e ho conosciuto i suoi genitori:al dilá dell´iniziale imbarazzo, si sono rivelate persone veramente semplici e ospitali.

Il prossimo mese torneró da lei per un weekend lungo, e anche se da solo ripeteró lo stesso tragitto:rispetto al volo fino a Kharkov perdo qualche ora in piú, ma costa comunaue la metá (circa 400 euri)

Qualsiasi modo tu scelga per incontrare la tua lei, ti auguro che avrái
ottime impressioni...e che sia la stessa persona che ti ha scritto finora.
Ma penso che tu non abbia dubbi ;)
comunque incrocio le dita per te!!!

poka!
Avatar utente
fabri
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 338
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2008, 13:06
Località: BOLZANO

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 8 ottobre 2008, 18:29

Ciao,
non capisco cosa ci sia di male a farsi venire a prendere in aeroporto. Per il viaggio concordo con Fabri, visto che sei di Milano hai il volo diretto per Kiev,partenza alle 7 arrivo alle 10,40, poi viaggio "piacevole" con lei in pullman o treno fino a Kharkiv.

Ciao Pietro
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 8 ottobre 2008, 18:46

Allora se io andassi a conoscere una ragazza in Ucraina (come ho fatto 5 anni fa) andrei sicuramente al suo paese di origine, primo perchè non vorrei che pensasse che ho bisogno della balia, secondo perchè se la ragazza non dice spontaneamente di volerlo fare il mio modo di pensare non mi permetterebbe di recarle disturbo.

Cinque anni fa non eravamo assolutamente con il vantaggio di un forum che ti prende per mano e ti accompagna, per me fu una avventura e pure una bella avventura, tra le cose più particolari, il sedile di fronte a me di un vecchissimo turboelica cadde in avanti e fu lasciato in terra perchè senza bulloni di ancoraggio.

Era la prima volta anche per me, forse sarebbe andata male, forse no ma vi assicuro che feci tutto volentieri andando nell'angolo più sperduto dell'ucraina del sud-est.

Non so voi, io ho sempre usato galanteria e possibilmente sorprese, parlo di sorprese tipo arrivare in centro della sua città e incontrarmi senza sapere che ero partito dall'Italia per andarla a trovare.

Perchè partire con il piede sbagliato, intanto usiamo la nostra signorilità, una dote che abbiamo sempre avuto dentro noi italiani, facciamo vedere che la cosa ci interessa, le andiamo incontro e vediamo come va a finire.

Può andare bene, può andare male ma avremo sempre vissuto una avventura unica in un luogo unico.

Non prendere ne pulmann ne treno (se da solo), prendi l'aereo la prima volta.
Altrimenti alle 11.30 nel piazzale davanti al terminal B arriva il pulmann Autolux che ti porta (se trovi posto) a Kharkiv costo 130 grivne circa, parte intorno alle 11.45 e arriva a Kharkiv alle 18.50 circa.

Il pulmann ha hostes per il servizio tè e caffè, dei tramezzini un pochino plasticosi ma mangiabili e birra o acqua, il tutto costa poco (tramezzino 10 grivne), non c'è la toilet ma le fermate sono numerose

Saluti
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Messaggiodi johannes100 il mercoledì 8 ottobre 2008, 19:39

uvdonbairo ha scritto:io ho sempre usato galanteria e possibilmente sorprese, parlo di sorprese tipo arrivare in centro della sua città e incontrarmi senza sapere che ero partito dall'Italia per andarla a trovare.


Caro Don Bairo...quoto tutto quello che hai scritto al 100% ma questo no !!!...ti prego !!!...

Arrivare di sorpresa (non necessariamente in Ucraina ovviamente) è il modo migliore per RICEVERLA una (brutta) sorpresa invece di farne una bella. :D.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 8 ottobre 2008, 21:24

Eh si, Johannes il rischio c'è, ma ci sono anche i vantaggi.

Caro Alibrando, è per questo che te la sei sposata......
Le hai fatto tante sorprese e l'hai sempre trovata ad aspettarti. :heart: :heart:
In altre parole, non ti ha mai deluso !!!!!!!
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6326
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Messaggiodi johannes100 il giovedì 9 ottobre 2008, 8:50

[quote="Forrest Gump"]Eh si, Johannes il rischio c'è, ma ci sono anche i vantaggi.

Le hai fatto tante sorprese e l'hai sempre trovata ad aspettarti]

Io ne avessi trovata una...dicasi una...che non ho trovato ad 'aspettarmi' in ben lieta compagnia quando ho fatto la sopresa dell'arrivo inaspettato...questo dalla prima volta che l'ho fatto da giovanotto....e questo dall'Italia al Polo Nord....

Caro Forrest...stai sicuro che mi é passata la voglia di fare 'sorpresone' del genere... :D ...l'esperienza serve a questo...a capire cosa é meglio fare e cosa evitare... :lol: .
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron