Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi Alfredo73 il sabato 12 novembre 2016, 15:53

Chiedo venia, non conosco tutte le norme, quindi o giudice ucraino e qui, leggendo sul forum e come meglio potrà chiarirti Forrest, la legge diventa una cosa relativa o giudice cinese. E OK su tutto....ma il parametro resta lo stesso: pollo italiano. Per me meglio che lui sparisca. Circostanza dettata più dalla problematica relativa a chi e cosa circonda il figlio e non dal caso umano. Dal punto di vista diciamo della coscienza e umano gli direi fai di tutto per tuo figlio, dal punto di vista pratico gli direi scappa o fregatene.....sii presente nella sua vita in altri modi. Fai un fondo....diventa tutore....fai qualcosa per tuo figlio a distanza....ma evita tutto il resto ne esci con la schiena spezzata.
Avatar utente
Alfredo73
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 31
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2016, 23:40
Residenza: Thiene (vicenza)
Anti-spam: 42


Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 12 novembre 2016, 16:29

Ma pollo italiano le avesse chiesto soldi....
Mi pare invece lo abbia scaricato ucraina style
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5622
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi spikebn il lunedì 23 gennaio 2017, 20:46

io davvero non so che schifo è questo....la cosa che davvero fatico a comprendere è come fa il tizio ucraino a "fidanzarsi" con una incinta di 4 mesi!!! ma io davvero non ci arrivo!! io sono sposato con una ucraina...da un anno e mezzo...e davvero hanno degli usi...delle abitudini che per me non stanno ne in cielo ne in terra.....sicuramente non saranno tutte cosi...pero sentire certe storie...fanno accapponare la pelle....
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 24 gennaio 2017, 3:49

Allora...

...guarda tu se uno alle tre di notte deve mettersi a fare il moderatore!
Stavolta non sono andato per il sottile, chi è intervenuto si accorgerà che ho fatto un bel 'cancella tutto' senza pensarci troppo, chi non ha fatto in tempo a leggere stia tranquillo che non si è perso niente.

Niente di grave, ma voglia di star lì a editare le paroline proprio non ne avevo.

Non le edito ma le metto.
L'Ucraina ha mille problemi, fra questi l'alcol sicuramente, possiamo anche metterci tutta una serie di consuetudini che portano spesso a disastri a livello familiare, affettivo e quanto altro.

C'è però SEMPRE un modo più elegante di dire le cose.
Non ho cancellato i messaggi perchè 'in Ucraina tutto è perfetto', ma perchè sono sicuro che siamo tutti capaci di dire quali siano i difetti di questo Paese e della sua gente (secondo l'esperienza di ciascuno) senza andare a cozzare col regolamento.

Quindi, ben vengano le battute ma occhio ai termini che si usano, ben vengano le critiche ma occhio a non cadere nè nelle generalizzazioni più banali, nè negli attacchi personali.

Detto questo, siete troppo simpatici, vi mando una bella buonanotte via slovenia-chisinau-sumy. :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7375
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi markus il martedì 24 gennaio 2017, 12:26

O/T Secondo uno studio dell'Organizzazione mondiale della sanità (ritengo l'OMS abbastanza attendibile) la nazione con il più alto consumo di bevande alcoliche al mondo è la Moldavia.

Vivendo in Moldavia non mi sorprende. Devo però dire che, secondo le statistiche moldave, vi è una costante diminuzione del consumo di alcolici da parte dei giovani.
Probabilmente questo è dovuto anche ai disastri familiari, vissuti direttamente od indirettamente, spesso causati anche dall'abuso di bevande alcoliche.

Se guardo alla famiglia della mia compagna sia dalla parte moldava che ucraina in effetti i giovani dai 18 ai 30 anni non bevono (o solo in certe occasioni tipo compleanno ed in questi casi con moderazione) e non fumano.

h--p://www.bergamopost.it/chi-e/i-10-paesi-piu-alcolizzati-al-mondo/
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1821
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi spikebn il mercoledì 25 gennaio 2017, 0:12

chiedo scusa se ho offeso qualcuno con il mio post....non era mia intenzione..volevo semplicemente far notare che una storia del genere in italia la d'urso ci avrebbe fatto non so quante puntate di buona domenica e sicuramente avrebbe scioccato davvero molte persone....cosa che invece da quanto scrive il nostro amico non avviene li....lungi da me voler generalizzare o giudicare chicchessia....pero culturalmente tra i due paesi le differenze sono abissali....quale famiglia italiana avrebbe accettato che un figlio si fosse fidanzato con una donna sposata con un altro e incinta del suo bambino???ora ditemi ipocritamente che è una cosa normale anche in italia....solo questo ho detto...ne piu ne meno...
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 25 gennaio 2017, 0:40

Non era diretta a te
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5622
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 25 gennaio 2017, 1:35

Nessun problema Spikebn, ciò che hai scritto era molto chiaro.

D'altra parte, anche il migliore arrampicatore sugli specchi di questo pianeta farebbe fatica a giustificare, o meglio, a trovare qualcosa di accettabile nella storia che abbiamo letto.

Direi però che quella 'non reazione' che percepisci tu, e come te tantissimi incluso il sottoscritto, da parte della stragrande maggioranza delle persone del posto, non necessariamente coincide con un'approvazione di certi comportamenti.

Semplicemente, fa parte di quell'atteggiamento passivo che si ritrova in mille circostanze e che forse fra due o tre generazioni, verrà meno.
Pensiamo alla guerra: è immaginabile in un altro Paese vivere un momento storico così delicato come se nulla fosse?
Lo stesso vale per le situazioni e i rapporti interpersonali.

Devo però dire una cosa.
La mia bella, nei primi anni di permanenza in Italia, raccontava storie capitate a sue amiche ( e in parte a lei) che stentavo a credere. Anzi, quando convinto che fossero reali mi permettevo di azzardare un giudizio (negativo) su certe persone, notavo che la sintonia veniva a mancare, per usare un eufemismo.

Anzi, a peggiorare le cose c'erano tutte le notizie di cronaca nera che lei ascoltava nei tg, tanto che la famosa frase:

'forse da noi gli uomini bevono e pestano le mogli, ma da voi le ammazzano da sobri'

era diventato una specie di slogan.

Oggi a distanza di anni si rende conto dell'assurdità di certe storie e situazioni, e non riesce più nè ad accettarle nè a giustificarle. Non di rado, parlando con amiche che vivono ancora in Ucraina, finisce quasi per litigarci perchè le vede totalmente passive, o talmente opportuniste, da non riuscire a starsene zitta.

Tornando al tuo post e a quelli che ho cancellato, forse non mi sono spiegato bene ieri notte: ciò che ho censurato erano le espressioni, non i concetti, perchè in fin dei conti ciascuno vive le proprie esperienze e in base ad esse trae le proprie conclusioni.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7375
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi kontecagliostro il mercoledì 25 gennaio 2017, 10:06

" forse da noi gli uomini bevono e pestano le mogli, ma da voi le ammazzano da sobri"...

E' la stessa cosa che osserva mia moglie.

Qui da noi è un susseguirsi di bollettini quotidiani su femminicidi e su storie di violenza alle donne. Il fenomeno è certamente ampio e correttamente i media gli danno ampio risalto. Non ho osservato una analoga campagna di stampa in Ucraina; seguo i telegiornali quando sono al paesello e devo dire che nelle ampie pagine di cronaca nera raramente vengono riportate notizie di questo tipo. Credo dipenda dal modo diverso di interpretare la relazione uomo/donna, sicuramente meno possesso... meno gelosie...
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 681
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 25 gennaio 2017, 10:26

No non ne parlano.
Sono indietro di 50 anni su molte cose...
Tutti sanno ma nessuno ne parla...
Mia moglie (l'ho scritto in 100post), mi disse appena conosciuti: se solo vedo che fai il gesto con la mano di picchiarmi ti saluto e non mi vedi più.
Non sono come le mie paesane che si fanno picchiare e poi magari mantengono mariti alcolizzati...

Io al momento non capii....
Capii poi frequentando il paese...
Poi l'uomo è bastardo a tutte le latitudini..
Eccezion fatta per gli arabi...sembra che la alle donne piaccia ma siamo OT
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5622
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 25 gennaio 2017, 11:56

kontecagliostro ha scritto:" forse da noi gli uomini bevono e pestano le mogli, ma da voi le ammazzano da sobri"...
E' la stessa cosa che osserva mia moglie.

Idem mia moglie.

Non sono sicuro però che gli uomini italiani, a differenza degli uomini ucraini, finiscano sui giornali solo perchè i media danno più spazio a questo genere di notizie.
Io penso che, come il rapporto uomo/donna ucraino sia "sbilanciato" a favore degli uomini, fondamentalmente direi "malato", anche in Italia questo rapporto non sia sano. In Ucraina, ti liberi di una donna e dopo un mese ne trovi una più bella o più simpatica o più intelligente. L'uomo si rifà una vita in poco tempo.

In Italia, conosco divorziati a 45 anni, che pensano di essere morti per sempre.
Ne consegue che, a mio modesto parere, cultura della possessività, gelosia esasperata, obbligo di difesa sociale del proprio status di marito onorabile, tutti elementi che giudico "gonfiati, anormali e quindi malati", creano uno stress tale nell'uomo che sfocia nel "o mia o di nessun altro."
Non giustifico, anzi condanno, ma non credo sia normale.

Solo per fare un esempio, dopo avere citato Ucraina ed Italia, posso dirvi che in Spagna, il rapporto uomo-donna è perfettamente equilibrato e di bastonate del marito ubriaco o di ammazzatine per il fatto di essere stati lasciati ne sento davvero poche. Sarà un caso, o sarà che rapporti sono più sani perchè più equilibrati e perchè le donne spagnole "non se la tirano" come in Italia e gli uomini spagnoli "non se la tirano" come in Ucraina?? #-o
E nessuno muore se viene lasciato a 40 anni?
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6195
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi kontecagliostro il mercoledì 25 gennaio 2017, 12:50

Analisi perfetta... era quello che volevo dire. concordo al 100%.
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 681
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Amore, matrimonio, bambino e tradimento.

Messaggiodi markus il mercoledì 25 gennaio 2017, 13:14

spikebn ha scritto:chiedo scusa se ho offeso qualcuno con il mio post....


io sono uno di quelli che è intervenuto a seguito di quanto hai scritto, anche se quanto ho scritto è stato cancellato penso che si è capito :D

A dire il vero non ho ben capito cosa hai inteso dire ossia l'utente che ha aperto l'argomento ha scritto che sua moglie, una volta incinta, si è recata in Ucraina per la gravidanza ed il parto.

Lui è rimasto in Cina per lavorare poi ad un certo punto ha raggiunto la moglie. Li ha scoperto, sbirciando nel tablet della moglie, che lei ha avuto una relazione. Che una donna incinta abbia una relazione è deprecabile ma non è una prerogativa delle donne ucraine e sicuramente non un costume od usanza ucraina.

Ha scritto che la famiglia della moglie era a conoscenza della situazione, non ho letto che ha scritto che la famiglia approvasse.
Ha scritto che era pronto a "perdonare" la moglie e disposto a ripartire da capo ma poi ha finito con il capire di aver perso sua moglie ossia il rapporto è finito.

Mi ero dimenticato dell'argomento. Visto che la situazione è parecchio complicata sarebbe stato interessante sapere se il marito è poi riuscito a trovare una soluzione riguardo al figlio.

Comunque, se non vi fosse stato l'intervento successivo al tuo (di due utenti che reputo persone intelligenti e proprio per questo ogni tanto non riesco a capirli) non sarei intervenuto per quanto hai scritto, non ci vedo niente di male.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1821
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite