Amianto in Ucraina

Tutti i problemi nascosti o seminascosti, tutto quello che è fuori dalla sfera della vacanza e del viaggio di piacere.

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi Legione il giovedì 27 giugno 2019, 21:43

Dream: se i suoceri offrono maiale arrosto, io lo eviterei, così... a prescindere 8)
Avatar utente
Legione
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 333
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 18:38
Residenza: Cuneo
Anti-spam: 42


Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il venerdì 28 giugno 2019, 8:43

Io ci starei comunque molto attento...anche perchè gli studi che dimostravano la "non pericolosità" del crisotilo erano finanziati indirettamente da chi lo produceva.Questo recentemente si è scoperto, nel 2017.Io ho scritto nel 2015 :D

+https://www.airc.it/cancro/informazioni-tumori/corretta-informazione/tutti-i-tipi-di-amianto-sono-cancerogeni

+https://monographs.iarc.fr/wp-content/uploads/2018/06/mono100C-11.pdf

Difficile sapere cosa faccia bene o male oggi quando ci sono grandi interessi commerciali in gioco.Per difenderli finanziano gli studi a favore.Oggi ad esempio c'è la "querelle" sul glutine che c'è chi sostiene sia addirittura una proteina neuro-tossica dannosa anche per i "non celiaci" oltre ad essere causa o con-causa di molte gravi malattie auto-immuni o tumorali.E' chiaro che le grandi multinazionali dell'alimentazione vanno tutte contro questa "tesi".Ma anche il "piccolo" indipendente che sostiene il contrario potrebbe volersi costruire una nicchia lucrosa...cosa fare allora?Giusto mezzo?Considerandoi che la prudenza è una virtù cristiana del massimo grado meglio procedere così e trattare i due tipi di amianto come fossero uno solo.

In Ucraina è pieno, persino dentro scuole o ospedali.Io ne ho una catasta sotto le finestre di casa dentro il perimetro dell'edificio di una scuola che nessuno rimuove e chiaramente deteriorandosi le fibre si disperdono nell'aria.Era il tetto crollato di una casetta a latere dell'edificio principale dove fanno lezione gli studenti.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3217
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 28 giugno 2019, 14:40

L'argomento mi ha sempre incuriosito ma dubito che riuscirò mai a trovare una risposta soddisfacente.

Le considerazioni di Ciorni sono corrette, al netto delle evidenze scientifiche che però a quanto apre è quasi impossibile avere.

Bisognerebbe effettivamente capire quale sia l'incidenza delle malattie riconducibili all'eternit, sia in valori assoluti, sia relativamente alla distribuzione della popolazione ucraina che in città è sicuramente meno esposta al contatto con questo materiale.

Altri parametri sono sicuramente i tempi necessari affinchè le patologie si manifestino, e la sovrapposizione ad altre patologie che con l'eternit non c'entrano nulla ma che hanno un'incidenza molto più elevata.

Per farla breve, se la vita media in un paesino di campagna arriva a 60 anni, è colpa dell'eternit, dell'alcol, della mancanza di prevenzione (malattie cardiovascolari, diabete ecc ecc), della pura e semplice mancanza di medicinali, delle condizioni di vita (dalle infezioni da tetano, alla temperatura infernale d'estate, al consumo di cibi non correttamente conservati ecc ecc)?

Non sono a conoscenza di studi in questo senso.

Quando si è parlato dell'eternit italiano, dopo anni che la mia bella si era trasferita qui da noi, lei è caduta dalle nuvole. Non ha saputo dirmi con certezza se vi fossero casi, nel suo villaggio, di persone morte a causa del mesotelioma. Ha provato a immaginare che alcune situazioni/sintomi potessero essere riconducibili a quello, ma sicuramente sovrapposti e intrecciati ad altri.

Nella sua permanenza a Odessa, ha visto più gente malata di tubercolosi che persone passate a miglior vita perchè fumavano due o tre pacchetti di sigarette al giorno.

Lo stesso discorso vale per altre malattie, una su tutte l'aids che in Ucraina stando alle statistiche ufficiali è una piaga sociale ma che poi a livello pratico sembra essere l'ultima delle preoccupazioni anche per chi appartiene alle cosiddette categorie a rischio.

nel villaggio lo spauracchio è la sifilide, ma più che altro perchè la diagnosi porta con sè anche la prova delle cornificazioni varie... alla fine sempre di storie di alcol e nessuna profilassi.

Parliamo di Chernobyl? vero, la nube tossica si diresse a nord, colpendo più la bielorussia che l'Ucraina, ma in fin della fiera se è vero che gli alimenti contaminati sono rimasti tali per anni, e mi riferisco ai prodotti agricoli principalmente, qualche effetto dovranno pur averlo avuto.

ma sempre riprendendo le impressioni della mia bella, 'ho visto più portatori di handicap in Italia in un anno che in tutta la vita in Ucraina', il problema non esiste, o meglio, si scopre che esiste quando si è qui.
Poi salta fuori che gli sfortunati nati con dei deficit fisici o mentali, nel villaggio non vengono fatti uscire in pubblico, non vanno a scuola, non hanno un'opportunità di lavoro... però anche su questo, dipende (anche) dalle radiazioni o dal fatto che metà del villaggio è imparentato con l'altra metà?

Non riesco a farmi un'idea della situazione reale. Immagino che in città la questione sia molto diversa, ma se mi riferisco alla campagna, dubito che nel complesso si possa fare troppa distinzione tra questa e quella causa per determinare un'aspettativa di vita da terzo mondo.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7697
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 28 giugno 2019, 16:12

Qui c'e' una vecchia discussione del 2008 sono 4 pagine;
amianto-in-ucraina-t864.html
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il sabato 29 giugno 2019, 11:08

Grazie Peter, discussione interessante anche quella. Andrebbero unite, magari quando sono un po' più comodo coi mezzi informatici ci provo.

facendo riferimento al link segnalato da Peter, sarebbe da capire cosa sia cambiato in dieci anni abbondanti.
Sia dal punto di vista costruttivo, sia dal punto di vista della salute di queste persone che avevano a che fare con la rimozione/sistemazione di tetti in amianto.

Come ha scritto più volte Gianmarco, a Odessa per esempio negli ultimi tempi si è costruito molto e immagino, si è demolito/ristrutturato altrettanto. Ora anche ammettendo che l'amianto non venga più utilizzato, mi chiedo che fine abbia fatto quello vecchio, come sia stato rimosso o smaltito.

A logica, ma ovviamente posso sbagliare, direi che se questi tetti sono stati lì per settant'anni e la popolazione a quanto sembra ne ha risentito poco o nulla dal punto di vista della salute (per tutti i motivi ricordati negli interventi precedenti), negli ultimi anni dev'esserci per forza stato un contatto meno passivo con queste lastre di eternit perchè se in un villaggio male che vada viene lasciato tutto in balia del tempo e delle intemperie, in città come detto si demolisce, si ristruttura, si costruisce.
Immagino che vi sia gente che di mestiere si occupa di questo genere di lavori e mi chiedo se e quanto sia consapevole di cosa stia facendo e dei rischi che corre.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7697
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi gioviale1956 il lunedì 1 luglio 2019, 16:30

Buondi , Trump dice che non è pericoloso



http://biblus.acca.it/amianto-stati-uni ... lizzabile/
Avatar utente
gioviale1956
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2016, 13:41
Residenza: tenerife spagna
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 1 luglio 2019, 19:48

Ci si cotona i capelli.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi gioviale1956 il venerdì 5 luglio 2019, 17:42

Oggi sono andato in un grande magazzino qui a ivano frankivsk e ho visto che gli ondulati in fibra cemento sono in vendita senza nessun problema e pensare che in tanti paesi c'è la fobia per questo prodotto, boh...
Avatar utente
gioviale1956
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2016, 13:41
Residenza: tenerife spagna
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi gioviale1956 il martedì 9 luglio 2019, 19:08

Buondi , qualcuno mi sà dire chi potrebbe ritirare queste lastre di amianto in zona ivano frankivsk? ci sarebbe anche altra roba , pare che nessuno sappia come fare , quelli che ritirono l'immondizia dicono che non ritrano Qualche idea?
Avatar utente
gioviale1956
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2016, 13:41
Residenza: tenerife spagna
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 10 luglio 2019, 0:44

Dalle mie parti non esiste nessun ritiro di immondizia.
In ogni caso non credo che in Ucraina sia obbligatorio smantellare tetti recinzioni in eternit, quindi dubito anche che ci sia qualcuno che di mestiere si occupi di questo.

Lo conosco assolutamente la realtà della tua città, pensavo comunque che in centri urbani abbastanza grossi si trovasse facilmente a chi rivolgersi.
Tanto più che in genere basta pagare Ti credo che ti portino via tutto anche i carri armati :mrgreen:

L'unico consiglio o idea che mi viene in mente è quello di provare a chiedere in qualche villaggio lì intorno, facendo capire chiaramente che saresti anche disposto a pagare o in ogni caso a regalare questo materiale.
È possibile che a qualcuno serva o che comunque posso pensare di riutilizzarlo.
Forse eticamente parlando non è il massimo ma diciamo che se per esempio mio suocero volesse completare la costruzione del garage Non credo che butterebbe via delle Lastre di Eternit che gli vengono regalate.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7697
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi gioviale1956 il mercoledì 10 luglio 2019, 6:07

Certo che mi pare strano che non ci sia qualcuno che si occupi dello smaltimento eternit e altre masserizie , dovrà pur esserci una discarica qui in zona , non in questo paesino , ma a ivano francois o dintorni qualcosa ci sarà pure , solo che mia moglie non ne sà nulla , magari l'unica cosa è chiedere in comune o forse alla polizia locale.Buona giornata.
Avatar utente
gioviale1956
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2016, 13:41
Residenza: tenerife spagna
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 10 luglio 2019, 8:42

L'amianto si trova nel 95% degli edifici costruiti prima degli anni 80.Principalmente si trova nei tetti d'ardesia degli edifici pubblici come scuole , asili e ospedali e per le staccionate nei villaggi di campagna, come brillantemente documentato dal Dream.Dal 2017 è stata proibita la produzione di manufatti contenenti amianto crisotilo in Ucraina.

Mi pare però che non ci sia l'obbligo ri rimozione dei manufatti in essere quindi ovviamente nessuno lo fa.Se non lo tolgono nemmeno dagli asili mi viene difficile pensare che esistano ditte che si occupano specificatamente di questo.L'ardesia che si produce oggi dovrebbe essere priva di amianto però quando ho letto l'articolo non tutte le fabbriche si erano riconvertite perchè l'ardesia senza amianto è più costosa e il settore occupa diverse migliaia di lavoratori.Il ministero era pronto a fare una proroga...non so come sia finita.Sono notizie un po' datate che ho trovato.

Nel 2016 avevano lanciato una petizione ufficiale chiedendo a Poroshenko di proibirne l'utilizzo.Delle 25.000 firme necessarie dopo 3 giorni in tutto il paese ne erano state raccolte 11.Per cambiare il nome di una strada intotalata a Bandera in un nome più neutro in pochi giorni ne avena raccolte 9000.L'ignoranza crassa della gente orientata dai media di regime a livello planetario.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3217
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi Orion il mercoledì 10 luglio 2019, 8:50

gioviale1956 ha scritto:Certo che mi pare strano che non ci sia qualcuno che si occupi dello smaltimento eternit e altre masserizie , dovrà pur esserci una discarica qui in zona , non in questo paesino , ma a ivano francois o dintorni qualcosa ci sarà pure , solo che mia moglie non ne sà nulla , magari l'unica cosa è chiedere in comune o forse alla polizia locale.Buona giornata.

Hai risposto tu stesso alla tua domanda nella parte finale di questo tuo post: la cosa migliore da fare è rivolgersi al Comune. Come mi consigliò a suo tempo Forrest Gump, quando c'è di mezzo la burocrazia è sempre meglio rivolgersi "a chi di dovere", come si usa dire, piuttosto che ad amici, parenti e conoscenti. E soprattutto evitare accuratamente di chiedere informazioni a Radio Babushka... :mrgreen:
Avatar utente
Orion
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 138
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 19:25
Residenza: Lvivska Oblast - Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 10 luglio 2019, 11:59

Mai chiedere a radio babuska e se uno lo fa..
Poi fare l'esatto contrario di quello suggerito :D
Vai a sentire, in comune o alla polizia, probabilmente cadranno dalle nuvole, ma meglio chiedere, se non c'è un obbligo di rimozione, dubito ci sia uno specializzato.
Alla fine troverai qualche muratore che porterà il tutto in campagna..
L'eternit fa male quando smosso, il giorno che lo toglieranno fatti un giro di 3-4 giorni fuori casa.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5928
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Amianto in Ucraina

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 10 luglio 2019, 12:22

gioviale1956 ha scritto:Certo che mi pare strano che non ci sia qualcuno che si occupi dello smaltimento eternit.......... magari l'unica cosa è chiedere in comune o forse alla polizia locale.

Gioviale1956, la mia è una battuta che va presa come tale. Lungi da me la polemica.
Secondo me, vuoi portare le Canarie ad Ivano- Francovsk :D.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6416
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Problemi dell'Ucraina.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti