ambasciata kiev

Ricongiungimento con la moglie sposata in Ucraina

ambasciata kiev

Messaggiodi silvione il giovedì 26 marzo 2009, 23:52

ho' letto tante lementele sull'ambasciata italiana a kiev io posso dire la mia esperienza in 15 minuti mi anno dato il nullaosta per sposare poi sono tornato in un'ora ho' legalizzato la traduzione del certificato registrato lo stesso e richiesto il visto e dopo 9 giorni a mia moglie è arrivato il passaporto con il visto ,io ho' trovato persone gentili e disponibili
non farti mai coinvolgere in niente da qui non puoi sganciarti in 30 secondi netti[url][/url]
Avatar utente
silvione
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 138
Iscritto il: martedì 16 dicembre 2008, 22:14
Località: castiglioncello la perla del tirreno
Residenza: castiglioncello
Anti-spam: 56


Re: ambasciata kiev

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 27 marzo 2009, 0:10

Ciao Silvione,
l' ho gia' scritto in un altro post, anche io mi sono trovato bene, l' unica lacuna sono i dipendenti ucraini, che forse sono obbligati a prendere.
Bisogna anche vedere il modo in cui una persona chiede le cose.
Ciao Pietro
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5545
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: ambasciata kiev

Messaggiodi silvione il venerdì 27 marzo 2009, 22:53

certo al palazzo del matrimonio una bella lubrificata e in men che non si dica mi sono trovato sposato in un'ora con il certificato in mano
non farti mai coinvolgere in niente da qui non puoi sganciarti in 30 secondi netti[url][/url]
Avatar utente
silvione
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 138
Iscritto il: martedì 16 dicembre 2008, 22:14
Località: castiglioncello la perla del tirreno
Residenza: castiglioncello
Anti-spam: 56

Re: ambasciata kiev

Messaggiodi illupobora il sabato 28 marzo 2009, 9:33

silvione ha scritto:certo al palazzo del matrimonio una bella lubrificata e in men che non si dica mi sono trovato sposato in un'ora con il certificato in mano


Con quel mezzo gli ucraini comprendono bene!
ROBOTA Tovarisc!

Edit: ROBOTA è ucraino, Tovarisc è una vecchia parola russa quindi la frase va corretta come Rabotay Tavarisc che in tempo del comunismo significava "Vai a lavorare"
Avatar utente
illupobora
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 29
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2007, 19:21
Località: Biella
Residenza: biella
Anti-spam: 56

Re: ambasciata kiev

Messaggiodi Nico 63 il sabato 23 maggio 2009, 1:11

Salve a tutti, ho scoperto da poco il vostro sito :o e penso che possiate aiutarmi [-o< : io mi sposerò tra pochi giorni in Ucraina con la mia fidanzata, quindi posso confermarvi che la procedura, (almeno fino al rilascio del nullaosta) descritta con precisione in un altro post è corretta. Una volta ottenuto il certificato di matrimonio (ed il suo duplicato) vale ancora quanto descritto nel post dedicato? cioè:
- timbro allo Zags regionale
- apostille al Ministero di Grazia e Giustizia a Kiev
- traduzione da traduttore accreditato dall'Ambasciata italiana di Kiev
- autenticazione della traduzione
- registrazione del certificato di matrimonio in Ambasciata italiana
- richiesta del visto (per familiare al seguito)
Se qualcuno che si è sposato di recente potesse dirmi, nel dettaglio (soprattutto per quanto riguarda i tempi), come arrivare ad avere il tanto sospirato visto per la mia futura moglie ve ne sarei grato. Penso sappiate come e più di me quanto sia difficile avere informazioni complete ed esaurienti persino da chi è preposto per farlo :? ! Quindi qualsiasi suggerimento ed indicazione mi sarà utilissima :D . Grazie Ciao
Avatar utente
Nico 63
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 16
Iscritto il: venerdì 22 maggio 2009, 12:38
Residenza: Prato
Anti-spam: 56

Re: ambasciata kiev

Messaggiodi Corra il lunedì 25 maggio 2009, 17:15

La domanda di Nico 63 interessa molto anche a me.
Inoltre rispetto a quanto sapevo io, Nico ha aggiunto anche una "autenticazione della traduzione" che non avevo preventivato... è davvero necessaria (e se si da chi? notaio?)
Corrado.
Avatar utente
Corra
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 16:43
Località: Novara - Новара
Residenza: Oleggio (NO)
Anti-spam: 56

Re: ambasciata kiev

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 25 maggio 2009, 18:11

Ciao,
quando fai tradurre il certificato di matrimonio (apostillato dal ministero) da un traduttore riconosciuto dall ambasciata, lo porti allo stato civile per la trascrizione.
Cosa vuol dire autenticazione della traduzione?
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5545
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: ambasciata kiev

Messaggiodi Corra il martedì 26 maggio 2009, 12:25

Ciao Peter,
con "lo porti allo stato civile per la trascrizione" intendi in Ambasciata per la registrazione vero?
Avatar utente
Corra
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 16:43
Località: Novara - Новара
Residenza: Oleggio (NO)
Anti-spam: 56

Re: ambasciata kiev

Messaggiodi peterthegreat il martedì 26 maggio 2009, 15:06

Certo.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5545
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Torna a Ricongiungimento per matrimonio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti