Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Tutti i documenti e le procedure per sposarsi con un cittadino ucraino.

Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spazzaneve il lunedì 3 novembre 2008, 15:03

Questa guida nasce dalla Nostra esperienza, mia e di mia moglie Victoria, conclusasi nel modo migliore a metà settembre 2008. Ci siamo conosciuti un anno e mezzo fa su ICQ e a luglio sono andato a trovarla a; è nato un amore bellissimo, e abbiamo deciso di sposarci a settembre in Ucraina. Sappiamo come sia difficile reperire informazioni precise su questo argomento quindi da qui possiamo iniziare con la nostra avventura.

Per potersi sposare in Ucraina il cittadino ITALIANO deve procurarsi 3 documenti:
1) Certificato cumulativo (residenza, nascita e stato libero) meglio fare 2 copie
2) Estratto di nascita, da richiedere nel Comune di nascita
3) Passaporto valido

Una volta ottenuti i certificati cumulativo e estratto di nascita, li si porta in prefettura per apostillarli. Tale operazione richiede circa 3 o 4 giorni, dipende dalla città. Personalmente io a Cagliari ho atteso 3 giorni e non ho pagato marca da bollo alcuna. Cosi pure i documenti fatti al Comune, anch’essi gratuiti e in carta libera.
Una volta in possesso dei documenti si parte per l’Ucraina, destinazione Kiev. Ricordatevi che durante il viaggio vi verrà fatta compilare la immigration card, mi raccomando tenetela con voi e non perdetela perché ve la chiederanno spesso.

Per potersi sposare in Ucraina con cittadino straniero, la cittadina UCRAINA deve procurarsi i seguenti documenti:


1) Certificato di nascita (il modello sovietico deve essere cambiato nel modello ucraino) e questo nuovo certificato deve essere richiesto allo ZAGS dove si è stati registrati al momento della nascita (rajonnyj) e timbrato allo ZAGS REGIONALE (oblastnoj)
2) Dichiarazione notarile di stato libero (dal 2007 non è più da richiedere allo ZAGS ma dal notaio)
3) Certificato di residenza (si richiede prima all’ammistratore di condominio (ЖEK) poi si va nell’ufficio immigrazione di città (gorodskoj VGIFO – otdel po delam grazdanstva i immigrazii)
4) Passaporto nazionale e internazionale valido
Nel nostro caso mia moglie ha prodotto un altro documento che però non ci è mai stato richiesto: si tratta di un certificato nel quale viene scritto che la persona interessata non è sotto alcun processo giudiziario (spravka o nesudimosti)

Tutti i documenti devono essere timbrati in:
1 ) amministrazione locale (rajonnye instanzii)
2 ) amministrazione della città o regionale (gorodskie i oblastnye instanzii: gorodskoj VGIRFO, oblastnoy ZAGS)

Poi apostillati a Kiev:
1 ) il certificato di nascita e la dichiarazione notarile di stato libero devono essere apostillati presso il ministero di Giustizia a questo indirizzo: provulok Ryl’s’kyj, 10
2 ) il certificato di residenza deve essere apostillato presso il ministero degli Affari Esteri a questo indirizzo: Mykhajlivs’ka plosha, 1

Nel caso la persona interessata non viva a Kiev sono necessari almeno un giorno per ogni documento nel caso che lei stessa personalmente presenti i documenti. Nel caso invece la persona decida di farli presentare da un parente, oppure nel caso viva a Kiev, saranno necessari 5 giorni per ogni documento.

Tutti i documenti devono essere poi tradotti (prima di tradurli bisogna andare alla cancelleria dell’Ambasciata Italiana a Kiev e visionare la lista dei traduttori riconosciuti dall’Ambasciata stessa). I traduttori riconosciuti possono andare alla cancelleria e timbrare le traduzioni però risulta più costoso, oppure si può andare da soli.
Una volta in possesso di tutti i documenti apostillati e tradotti si va all’Ambasciata Italiana a Kiev a questo indirizzo: Jaroslaviv Val, 32 B.

Qui si va alla cancelleria e si presentano tutti i documenti per ritirare il nullaosta. Da luglio 2008 la legge italiana ha eliminato l’obbligo di fare le pubblicazioni di matrimonio nel caso di matrimonio con cittadino straniero all’estero. Quindi il nullaosta viene consegnato il giorno stesso in circa un ora. Bisogna che entrambi i coniugi siano presenti.
Con il nullaosta si può andare al ministero degli Affari Esteri, Mykhajlivs’ka plosha, 1, per legalizzarlo (la traduzione non è necessaria perché il documento è scritto in ucraino).

Poi si prende il passaporto e il certificato cumulativo italiano e li si fa tradurre in ucraino e li si fa timbrare da un notaio.

Di seguito si va allo ZAGS della propria città e ci si presenta con i seguenti documenti:
1 ) passaporto italiano tradotto
2 ) passaporto ucraino
3 ) certificato cumulativo tradotto
4 ) nullaosta rilasciato in ucraino
5 ) immigration card quella compilata sull’aereo

Allo ZAGS verrà fissata la data del matrimonio, di solito non meno di 30 giorni. Ci sono dei documenti che possono anticipare la data, ad esempio il biglietto aereo di ritorno già acquistato, oppure un certificato medico che attesti lo stato di gravidanza della sposa.

Finita la cerimonia verrà consegnato un certificato di matrimonio e anche un duplicato che dovrà essere timbrato allo ZAGS REGIONALE.

Dopo di questo si parte per Kiev per apostillare il certificato di matrimonio al Ministero di Giustizia e tradurlo in italiano (come fatto per altri documenti).

Con questi documenti si può andare all’ambasciata italiana a Kiev e richiedere il visto per la moglie. Prima però è necessario andare alla cancelleria dell’ambasciate e fare la registrazione del matrimonio. Se si opta per il regime di separazione dei beni si devono trovare 2 testimoni con passaporto italiano e la procedura costa 30 euro.

Ecco in dettaglio i costi dei relativi documenti:
1 ) Cambio certificato di nascita dal modello sovietico al modello moderno 56 grivnia
2 ) Timbro ZAGS REGIONALE 93 grivnia
3 ) Apostille 51 grivnia, sono necessarie 3 apostille
4 ) Legalizzazione Ministero Affari Esteri 32 grivnia
5 ) Traduzioni di un documento 70 grivnia senza timbro dell’Ambasciata (se si vuole che un documento venga tradotto e legalizzato in Ambasciata in un giorno, costerà 40 euro per ogni documento)
6 ) Registrazione matrimonio ZAGS 495 grivnia
7 ) Duplicato certificato matrimonio 70 grivnia
8 ) Dichiarazione notarile di stato libero 150 grivnia

Spero che questa guida vi sia di aiuto, a tutti colori che vogliono sposarsi auguro tanta fortuna e tanta felicità.
Saluti
Avatar utente
spazzaneve
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 15 settembre 2008, 17:58
Località: Cagliari


Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi uvdonbairo il lunedì 3 novembre 2008, 16:49

Bravissimo spiegata bene e utilissima la metto in risalto.

Grazie :D
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spinner il mercoledì 19 novembre 2008, 22:28

A me sembra un casino incredibile!!! Bisogna fare così tanti spostamente se la mia lei non abita a Kiev. Dato che vorrei convolare a nozze con una donna di Lugansk (lontanissimo da Kiev) dovrò fare i salti mortali. Trovo la guida un po' difficile da comprendere; suggerite di affittare un appartamento a Kiev per una settimana a questo punto? Non riesco a comprendere bene i tempi. E poi dove si trovano i notai che timbrano tutti questi documenti? Penso si faran pagare non poco...
Fatti non foste a viver come bruti... ma per seguir virtute e canoscenza!!!
Avatar utente
spinner
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 98
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2008, 12:15
Località: Porcen di Seren del Grappa - Belluno

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spazzaneve il giovedì 20 novembre 2008, 11:55

ti rispondo subito: affittare un appartamento ti costerebbe un sacco di soldi, attorno ai 70 dollari al giorno. Se hai la possibilità di chiedere a qualche parente o amico sarebbe meglio.
Riguardo ai notai: nella città della tua ragazza troverai centinaia di notai. Ti servirà per il certificato di stato libero della tua ragazza (dai 100 ai 150 grivnia, dipende dal notaio) e per le traduzioni che farai a Kiev. Inoltre proprio l'agenzia che si occupa delle traduzioni e che si trova proprio a 50 metri dall'Ambasciata ha un contratto con dei notai. Loro stessi parlano italiano e sono disponibilissimi a darti informazioni.
Non perderti d'animo, se segui e leggi attentamente la guida che ho scritto e segui passo passo le istruzioni capirai che non è difficile, ci vuole solo impegno e tempo libero. Io mi sono preso circa 3 settimane di ferie.
Saluti
Avatar utente
spazzaneve
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 15 settembre 2008, 17:58
Località: Cagliari

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spinner il giovedì 20 novembre 2008, 13:43

Grazie della risposta spazzaneve (ormai cominci ad essere anche di stagione eheheh)! Però volevo chiederti ancora una cosa; voi avete fatto separazione dei beni? No perchè leggendo che ci vogliono anche 2 cittadini aventi passaporto italiano a testimoniare (cosa a mio avviso inutile) non vorrei fare perdere 3 settimane di tempo anche a loro. Finchè si parla del mio tempo ben venga, ma se devo far perdere tempo anche agli altri... e poi ancora una cosa; siamo sicuri al 100000% che non serve più fare pubblicazione alcuna??? Mio Dio quanti dilemmi!!!!!!
Fatti non foste a viver come bruti... ma per seguir virtute e canoscenza!!!
Avatar utente
spinner
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 98
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2008, 12:15
Località: Porcen di Seren del Grappa - Belluno

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 20 novembre 2008, 18:21

Ciao,
le separazione dei beni viene fatta all' ultimo quando fai la registrazione del matrimonio, come ho scritto nel post, i testimoni non devono stare tutto il tempo in Ucraina con te, io ho chiesto a 2 persone in coda come me, sono stato molto fortunato.
Se vuoi invitare dei tuoi amici per il matrimonio e anche a testimoniare, basta meno di una settimana.
(io mi sono sposato di mercoledi' e il lunedi successivo ho registrato il matrimonio ( i miei amici eranoo pertiti la domenica).
Ciao Pietro
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spazzaneve il giovedì 20 novembre 2008, 22:45

Ti confermo che le pubblicazioni di matrimonio nel caso di matrimonio di un cittadino ITALIANO all'estero non sono più necessarie da luglio 2008. Riguardo i testimoni per la cerimonia: al mio matrimonio erano presenti, c'era mio fratello e un amica di mia moglie, però non sono necessari.
Per la separazione dei beni: servono 2 testimoni e li puoi cercare direttamente in ambasciata, devono avere il passaporto italiano. Chiedi il favore, nessuno te lo negherà, fra italiani per fortuna ci si aiuta.
Avatar utente
spazzaneve
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 15 settembre 2008, 17:58
Località: Cagliari

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spinner il giovedì 20 novembre 2008, 22:54

Speriamo bene... io davvero non so come ringraziarvi per tutte queste dritte che sapete fornire. Siete meravigliosamente infiniti. Grazie ancora.
Fatti non foste a viver come bruti... ma per seguir virtute e canoscenza!!!
Avatar utente
spinner
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 98
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2008, 12:15
Località: Porcen di Seren del Grappa - Belluno

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi pcamilla il domenica 7 dicembre 2008, 22:25

Ottima questa guida.....almeno mi faccio un'idea di cosa serve.....
Il problema piu' grosso sarà per me trovare 3 settimane di tempo....purtroppo il lavoro non concede molte ferie e se non si lavora, non si mangia :D

....mamma mia quanti giri!!!! Per fortuna che la mia lei abita a Kiev!!
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi pcamilla il mercoledì 10 dicembre 2008, 11:45

DOMANDA: il certificato cumulativo (meglio fare 2 copie) , perchè?
Va bene fare una fotocopia o devo farne un altro andando prima in Comune e poi in Prefettura?
L'estratto di nascita , serve in ambasciata? Non serve farlo tradurre? .....

Scusate ma tutti questi documenti mi fanno impazzire.....(anzi mi fanno impazzire i giri che bisogna fare)
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spinner il mercoledì 10 dicembre 2008, 13:37

Accidenti, lo puoi ben dire che ti fanno impazzire, l'importante è comunque venirci a capo prima o poi.
Fatti non foste a viver come bruti... ma per seguir virtute e canoscenza!!!
Avatar utente
spinner
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 98
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2008, 12:15
Località: Porcen di Seren del Grappa - Belluno

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 10 dicembre 2008, 14:07

Ciao,
io per essere piu' tranquillo ho fatto 2 o 3 copie di tutti i doc (lo faccio anche il italia).
Il CUMULATIVO in 2 Copie, uno per il consolato, altro per lo Zags se lo chiede.
L'estratto di nascita va in ambasciata. I documenti tutti in originale non fotocopie.


I DOCUMENTI CHE DEVONO ESSERE TRADOTTI IN LINGUA UCRAINA VANNO TUTTI APOSTILLATI IN PREFETTURA COME RECITA LACONVENZIONE DELL AIA DEL 1961.I DOC NON APOSTILLATI NON SI POSSONO TRADURRE.

Ciao Pietro.
P.S. Se avete decIso dI sposarvi l' avete fatto in in 2, quindi ti consiglio di mandare la
tua lei in qualche agenzia e chiedere i documenti da farsi e relativo preventivo e tempi , poi giudicherete di farveli autonomamente o delegare l' agenzia.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi pcamilla il mercoledì 10 dicembre 2008, 15:48

Conosci già qualche agenzia di cui ci si puo' fidare?

Grazie per i chiarimenti

Paolo
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi spazzaneve il giovedì 11 dicembre 2008, 11:48

Mia moglie dice che se vai al ministero di Grazia e Giustizia a Kiev, prov. Ryl'skyj 10, quasi tutte le mattine dalle 9 c'è una signora sui 55-60 anni che si occupa di queste cose. In pratica non è un agenzia ma fa queste cose da tanti anni e sembra sia abbastanza affidabile. E' sempre piena di documenti e di persone che si affidano a lei. Lo fa da anni. Tentar non nuoce.
Riguardo ai giorni necessari per sposarsi, io ho avuto necessità di 3 settimane circa, ma state tranquilli che allungando qualche banconota (donbairo docet :)) si accorciano di moltiSSimo :D
Avatar utente
spazzaneve
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 15 settembre 2008, 17:58
Località: Cagliari

Re: Aggiornamento guida matrimonio in UCRAINA

Messaggiodi Corra il giovedì 8 gennaio 2009, 19:07

Ciao,
ho cercato di fare una analisi dei tempi necessari .. la mia domanda è la seguente:
se non ho capito male, la presenza del futuro marito in UKR serve solo nel momento in cui si presentano i documenti all'ambasciata per ottenere il Nulla Osta (che dovrebbero ora darti in giornata), dopo di chè, una volta legalizzato e tradotti e timbrati il passaporto italiano e il certificato cumulativo, si va allo ZAGS per prendere l'appuntamento per la cerimonia (non meno di 30 gg dopo, a proposito non si può scegliere la data?).
Quindi in teoria si potrebbe prevedere una visita breve a KIEV di alcuni gg per il Nulla Osta e lo ZAGS per fissare la data del matrimonio e poi tornare solo per la cerimonia?

Dopo la cerimonia quanti gg servono per le pratiche successive (traduzioni, timbri, apostille, registrazione matrimonio)?
Avatar utente
Corra
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 16:43
Località: Novara - Новара
Residenza: Oleggio (NO)
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a Matrimonio con cittadini ucraini.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron