Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Quattro chiacchiere tra amici, pettegolezzi e curiosita'. Si parla di tutto o quasi

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi spikebn il lunedì 13 maggio 2013, 19:40

lampo,io voglio solo farti i miei auguri per una buona guarigione....cerca di indurire il cuore,a volte serve...vivi la tua vita,da quella bravissima persona che sei...e non ti preoccupare...vedrai che presto(quando meno te lo aspetti)arrivera la persona giusta!!!
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56


Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi lampo il mercoledì 15 gennaio 2014, 8:19

Allora , mi tocca aprire di nuovo il post, perché questa e' il massimo!

Faccio una piccola premessa : come alcuni di voi sanno ,da quest'estate ho una compagna italianissima, che abita a 60 km da Rimini e che passa quasi tutti i fine settimana da me, tutto fila benissimo, sa tutto della mia sventura sul fronte ucraino, ho pranzato il giorno di Natale a casa sua con tutti i parenti, trascorso capodanno nella casa di loro proprietà a Cortina, insomma tutto molto bene .

Domenica, ero andato a caccia come al solito, lei era a casa mia, le avevo chiesto di controllare le mail, per vedere se erano arrivati dei programmi per delle prove cinofile, torno a casa e trovo praticamente il gelo ad aspettarmi.

Esplode dopo pochi minuti, praticamente ,era arrivata una mail della ......maga Circe che oltre ad infamarmi perché ero praticamente sparito, mi accusava di aver spesso usato la parola amore e alla fine di non aver mantenuto le mie promesse!!!!

"Lo sai ho,una bambina piccola, ti avevo detto di aver pazienza :mrgreen: te come al solito, abbiamo qualche problema e sparisci, magari avrai anche un 'altra!!

Dolcetto finale: adesso sono abbastanza tranquilla ,puoi chiamarmi , e se tutto questo amore che dicevi di avere per me ,era vero, possiamo vedere di incontrarci e chiarendoci bene ,possiamo ricominciare. Bontà sua!!!

Per calmare e spiegarmi con Veronica c'è voluto del bello e del buono, si è calmata solo quando gli ho detto : guarda ,fai così , rispondigli te e così ha fatto.

Va beh che come dice Toto sono stato un pollo , ma la sua presunzione mi sembra incredibile e la faccia mi sembra proprio da cxxo. Moralità 000000000, se ci sono alcune donne così non c'è da meravigliarsi di nulla,l'importante e' non venire a conoscenza di siffatti personaggi e sperare che non incrocino mai la tua vita!!

Fortunatamente in Ucraina la maggior parte delle donne non è così , sul sito scriviamo dei casi ecclatanti di fregature, ma di storie belle per fortuna c'è ne sono, come ampiamente dimostrato . In ogni caso ,come diceva il mitico Nico Cereghini: Casco ben allacciato e luci accese anche di giorno!!!
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi toto il mercoledì 15 gennaio 2014, 10:02

RICOMINCIAMOOOOOOOO!!!Nan nan anan na na dove dormi la notte.....questa sembra PAPPALARDO!!!

Ma come e' possibile che non lo comprendi che lei ti ha preso per il suo babbo.......




Cambia indirizzi e numeri :mrgreen:
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 921
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 15 gennaio 2014, 11:34

:lol: :lol:

ma mandale anche qualche foto della casa a Cortina! :mrgreen:

Però con tutto lo spam che arriva ogni giorno nelle mail, la tua bella va a prendere per vera proprio la lettera giusta, ci vuole fortuna in tutto! #-o
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7383
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi lampo il mercoledì 15 gennaio 2014, 21:14

Già mandato foto casa Cortina e di tutti e due a sciare, e cena dell'ultimo dell'anno !!!! :D

La nuova canzone non è :ricominciamo, ma il ritornello di A chi ,di Fausto Leali: E' finita ,tra di noi !!!! :mrgreen:

Con Veronica ,nessun problema , chiarito tutto,subito!!!!!!
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi maurik69 il giovedì 16 gennaio 2014, 3:24

Tutto bene quel che finisce bene e sottolinerei il verbo finire,
perchè ,come ti sei accorto sulla tua pelle lampo,spesso accade
che il problema è troncare certe storie,relazioni,che ci hanno
fatto vivere sentimenti belli,spendere anche parole grosse,(e non solo quelle :) ),

il fatto che lei ti scriva ancora,dopo tutto quello che ci hai raccontato nel post,
è l'ennesima dimostrazione che ai ai tuoi sentimenti che provavi per lei,
non corrispondevano i suoi verso di te.
i suoi erano più sul tipo di riconoscenza che si ha nei confronti di un"vitalizio",
pienamente d'accordo co Toto,

perchè in fondo,per quello ti aveva preso ed ora gli viene a mancare.
Sono tipi di relazioni,che definirei "una tantum",cioè che ci si vede
quando è possibile,ma il mantenimento economico deve essere costante,
non solo per motivi contigenti,ma per salvaguardare anche le apparenze.

Sono tipi di relazioni piuttosto frequenti e normali in ucraina,
dove molte ragazze, giovani e molto..molto belle #-o ,
si trovano, a volte, nella condizione di madri di bambini più o meno piccoli,
e sulle loro spalle tutto il peso e la responsabilità derivante

senza avere fonti di reddito,o molto precarie ,comunque,
quindi nascono queste relazioni piuttosto"free".
In genere il più ambito è l'oligarca o l'oligarchetto locale o
i loro "scagnozzi",i livelli sono vari,a cui si rivolgono
anche per problemi burocratici o quando subiscono delle prepotenze,

anche perchè di oligarchi sono pochi e le ragazze tante
ecco che allora una variante valida per queste ragazze è
lo straniero,che può diventare il "vitalizio" di cui sopra.
La differenza però stà nel fatto che i signorotti locali,
sono perfettamente consapevoli del tipo di relazione,

che calza a pennello con la loro condizione di uomini già sposati,
con famiglia,ma che portano avanti anche per lungo tempo,
queste relazioni "parallele" e sanno bene e che a sua volta,
anche le ragazze hanno le loro "storie parallele"
come giustamente ha scritto Forrest ,

lo staniero invece,il più delle volte,non è o non vuole esserlo consapevole,
e a volte crede che, anche se non la vede per sei mesi è convnto,
della fedeltà,e di tutto quello che ci si scrive,
ecco che allora tiriamo fuori dopo i discorsi sulla moralità...
la moralità così come la realtà è relativa,non è una, ma tante
e cambia ad ogni latitudine
Avatar utente
maurik69
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 20:10
Residenza: rimini (chiavetta9
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi lampo il giovedì 16 gennaio 2014, 11:14

=D> =D> =D> =D> per me è finita da un pezzo,forse sono stato frainteso, ma avevo riaperto per raccontare la sfrontatezza di certe persone, visto che in un altro post di sta parlando di cose simili .
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 16 gennaio 2014, 11:20

La morale insegnata nelle scuole e presso le famiglie <normali> e' (quasi) la medesima della nostra.Siamo comunque in un paese dalle radici cristiane che pero' ha avuto una parentesi di 70 anni sotto un regime che controllava ogni aspetto dell'esistenza.Nessuno ti insegna che tradire il marito e' cosa buona e giusta e che turpilinare uno straniero per conseguire illeciti profitti o situazioni di vantaggio e' cosa buona e giusta.Tant'e' che i rapporti non ufficiali con gli stranieri vengono di solito accuratamente nascosti.Allora dov'e' il problema?

Il primo siamo noi, le nostre aspettative.Pretendere la fedelta' di una donna rimanendo assenti otto mesi all'anno e' immorale come le azioni infedeli che la donna compie in nostra assenza.Non a caso quelli che funzionano sono quasi sempre i rapporti matrimoniali (o di convivenza) <ufficiali> dove la presenza del partner e' costante.Poi si puo' obiettare che anche di questi molti vanno a finire male ma sicuramente in misura minore rispetto a quelli occasionali e/o a distanza.Non e' un fatto culturale,etico o di nazionalita'...semplicemente si avvicina di piu' a quelle che sono le aspettative delle donne.

Il secondo dipende dal fattore economico.La scarsa disponibilita' di reddito spinge le persone ad agire spesso in maniera antitetica rispetto a quella che e' la morale socialmente accettata.Se quello e' l'unico sistema per fare denaro (e spesso lo e') dovro' agirlo anche a malincuore.Sono cose spesso incomprensibili per chi non ha mai avuto problemi di pari livello ma credo che molti di noi (compreso chi scrive) farebbero le stesse cose.Sempre dal fattore economico,per via indiretta,dipendono altri problemi che poi vanno a incidere in campo etico.

Chi e' nato in una famiglia disgregata,senza uno o entrambi i genitori,con la penuria cronica di denaro o l'alcolismo (tantissimi),quali comportamenti virtuosi potra' mai mettere in atto?Puro istinto di sopravvivenza e poco altro.E le abitudini e gli stili di vita sbagliati che si apprendono in eta' infantile sono poi molto difficili da correggere.

Poi ci sono tanti altri aspetti che incidono su queste cose ma puoi ritrovarli in qualsiasi paese e fanno parte dei guasti indotti dalla societa' dei consumi e del debito.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 16 gennaio 2014, 16:50

Concordo pienamente con Ciorni.

Aggiungo anche che nelle situazioni che potremmo definire "normali" le'ducazione, la moralità e tutto ciò che ne consegue, sono molto forti nelle famiglie ucraine, e quindi nelle donne, mogli e madri.

In fondo non è che qui da noi funzioni molto diversamente, l'idea di sistemarsi è molto radicata, solo che più spesso la strategia utilizzata è un'altra e troppo sotto i nostri occhi per rendercene conto.
Chiedete a una donna ucraina, magari madre, quanto siano viziate e opportuniste le donne italiane. Sarà come far cadere una diga. E non hanno torto.

E ribaltando un po' la frittata, in fin dei conti l'idea di tanti maschietti di trovarsi la dolce metà in Ucraina no nasce certo dal desiderio di mangiare pilimeni al posto dei ravioli, ma piuttosto di ricercare ciò che più difficilmente si trova nelle donne italiane.

Per quanto riguarda la morale, proprio come la realtà non la trovo affatto relativa. Una cosa è dire che ciascuno, nei limiti del rispetto delle libertà e della dignità altrui, può fare ciò che vuole, una cosa ben diversa è affermare che tutto sia giusto a seconda dei punti di vista. Essere genitori ed alcolizzati può essere giustificabile, ma non moralmente giusto. Così come tradire può essere comprensibile, ma non moralmente giusto. E questo lo si capisce dalle conseguenze, oggettive, che hanno questo tipo di situazioni.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7383
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi maurik69 il giovedì 16 gennaio 2014, 21:47

Ma sinceramente...
questi continui confronti con l'italia e le italiane
e le ucraine "italianizzate",se vogliamo sempre cercare l'eccezzioni
per dire che tutto è uguale dapertutto,cosa parliamo a fare dell'ucraina?

ognuno riporta ciò che vede e ha vissuto in ucraina,
che può essere diverso da ciò che riporta un altro,
dpende dal tempo che si è vissuto,le motivazioni,le varianti possono
essere tante,io riporto ciò che vedo, il mio vissuto, non dò giudizi sulla"morale pubblica",

se poi si vuole parlare dell'ucraina vista dall'italia e in confronto all'italia,
secondo me è un'altra cosa,e perlomeno è un punto di vista con il binocolo
perchè concorderemo che qualche kilometro c'è dalla nostra amata patria italica
Avatar utente
maurik69
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 20:10
Residenza: rimini (chiavetta9
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 17 gennaio 2014, 9:20

toto ha scritto:RICOMINCIAMOOOOOOOO!!!Nan nan anan na na dove dormi la notte.....questa sembra PAPPALARDO!!!

lampo ha scritto:La nuova canzone non è :ricominciamo, ma il ritornello di A chi ,di Fausto Leali: E' finita ,tra di noi !!!! :mrgreen:

lampo ha scritto:per me è finita da un pezzo

Allelulia!! Olè!! Hurrà!
Anche se a volte le streghe ritornano (e sono ritornate), questa storia mi sembra davvero sepolta. :tanti:

A questo punto, visto che di canzoni si parlava, riassumerei le varie fasi.....

- La partenza:
generale, dietro la collina, ci sta la notte cricca ed assassina, ed in mezzo al prato c'è una contadina, curva sul tramonto sembra una bambina.... (lei, la maga Circe)

- La sorpresa:
.....figli venuti al mondo come conigli...(lui, venuto al mondo, senza saperlo, in mezzo a tanto clamore)

- Gli utenti di Ucrainaviaggi:
generale dietro la stazione, lo vedi il treno che ti porta al sole, non fa più fermate neanche per pisciare, si va dritti a casa senza più pensare che la guerra è bella anche se fa male;

- La vita ricomincia:
torneremo ancora a cantare ed a farci fare l'amore, l'amore dalle infermiere (il nuovo amore tutto italiano di lampo che spero non si offenda per.... l'infermiera)

FINE:
generale la guerra è finita, il nemico è scappato, è vinto, è battuto, dietro la collina non c'è più nessuno, solo aghi di pino e silenzio.....

LEGENDA: Generale = Lampo.
Per gradi meritati sul campo di battaglia. Nonostante una certa testardaggine e qualche costola rotta :D , riusciva a tornare a casa ed..... alla ragione.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi lampo il venerdì 17 gennaio 2014, 10:06

Non fa l'infermiera,anche se all'inizio ne ha ricucite di ferite!!!!, ma impiegata alle poste !!!!

Un po' di più di qualche costola rotta, diverse battaglie perse, ma alla fine la guerra : Vinta :D :D .

Ps: io spero solo che chi la leggerà in seguito, non dirà : non potrebbe capitarmi mai!! Capita ,capita e io non ero di primo pelo, anche se leggendo può sembrare il contrario :roll: ,magari in situazioni diverse ,ma alla fine il risultato e' quello. Se anche uno solo ,leggendo , capirà che lo stanno prendendo per i fondelli, tutto questo sarà servito a qualcosa.
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Agenzie di investigazioni in Nikolaev

Messaggiodi miki1960 il venerdì 17 gennaio 2014, 15:43

Tranquillo Lampo, è servita e servirà a tanti la tua storia, io leggendola non ho mai pensato " A me non sarebbe capitato " o " a me non capiterà mai" ma ho solo pensato " meno male che a me non è capitato " ma solo perché ho incontrato mia moglie, ma se mia moglie fosse stata come lei allora non so cosa mi sarebbe capitato.
In bocca al lupo
Gli amici sono quelle rare persone che ti chiedono come stai e poi ascoltano perfino la risposta
Avatar utente
miki1960
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 295
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2012, 13:42
Residenza: novara
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Il caffè di Ucraina Viaggi





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti