A pesca in Ucraina

Quattro chiacchiere tra amici, pettegolezzi e curiosita'. Si parla di tutto o quasi

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 27 luglio 2017, 8:29

Meta' delle foto sono dei volontari che puliscono il porcile che lascia la gente in un parco naturalistico.
Sempre civili gli Ucraini.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5683
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 27 luglio 2017, 13:02

La situazione non è molto diversa anche qui da noi.

Se devo dire di aver notato porcile in Ucraina, l'ho notato in spiaggia. A Primorske, per esempio, i rifiuti abbandonati sulla sabbia sono tantissimi.
Nei parchi naturali, non penso ci sia troppa differenza, anzi. E' anche vero che da noi ormai ogni albero fa parco naturale a sè, ma sporcizia ce n'è anche qui.

Bello invece che in Ucraina vi sia chi si dà da fare per ripulire. E' un bel segnale, da sperare che col passare del tempo e l'avanzare dell'età non se ne dimentichino.

Credo che anche Vilkove sia in un parco naturale, o comunque in una zona 'protetta'. E' un'area molto interessante, non so se anche per la pesca ma immagino di sì. Altrimenti non sarebbe un 'villaggio di pescatori' :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7560
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 27 luglio 2017, 13:25

Forse al Parco Lambro dove ci sono i tossici ed i marocchini.
Non penso che in trentino ci siano posto dove la gente butta la roba per terra.
Qui in Liguria gli unici incivili sono i Domenicales ( I Ninos sudamericani che arrivano con i bus alla domenica ed allestiscono veri e propri accampamenti), lasciando un porcile.
E' solo questione di tempo, i merci torneranno a viaggiare verso nord!
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5683
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 27 luglio 2017, 14:27

Tutto il mondo è paese, Pietro

h**p://www.ladige.it/territori/trento/2017/07/17/troppi-rifiuti-sporcizia-parco-roncafort
tanto per citarne uno.

Non mi riferivo solo al parco lambro, ma all'adda nord, al barro, al ticino e via dicendo. Qua vicino a me hanno deciso di vietare i barbeque, non di sanzionare gli incivili. Infatti ora non si fanno più grigliate e gli incivili lasciano giù la spazzatura lo stesso.

In Ucraina sono molto indietro, oggettivamente, riguardo il senso civico. Non ovunque, sia chiaro.
Però in buona parte del Paese non esiste nemmeno un servizio di raccolta dei rifiuti (forse sulla carta c'è, in pratica no) e non mi riferisco a quella differenziata, ma alla semplice pulizia delle strade. In campagna butti tutto nella stufa, quello che non brucia o lo riutilizzi o lo lasci nei campi a coprirsi di erbacce. Non è un'usanza della 'nuova Ucraina', la prossima volta che vado fotografo i cimeli dell'URSS che venivano trattati allo stesso modo anche settant'anni fa.

Tornando alla pesca, apparentemente il lago dove va (andava) mio suocero sembra perfino più pulito di quello fuori casa mia. Ogni tanto c'è una moria di pesci, ma è quasi una tradizione... Che tipo di scarichi finiscano lì dentro non lo immagino nemmeno, così come è meglio non chiedersi cosa ci sia sul fondo. Però dicono che quello che non ti ammazza ti rende più forte, quindi ... :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7560
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 27 luglio 2017, 19:17

Beh il Trentino bisogna riconoscere che è mediamente più pulito di qualunque altra regione italiana, sarà per la vocazione turistica, sarà per le genti ladine e teutoniche, sarà perchè utilizzano al meglio le tasse che possono trattenere in loco ma è così.Tra l'altro in quella regione nelle aree attrezzate per turisti non esistono i bidoni della spazzatura che secondo me è una idea valida così la gente la sua sporcizia la raccatta e se la porta via...poi qualche maiale c'è sempre...

L'Ucraina è sporca ma quando c'era il baffo dello sporco in terra non ce n'era e se buttavi una sigaretta in terra ti prendevi una legnata in testa.Poi le industrie inquinavano tutto ma allora non c'era la sensibilità per l'ambiente...

Adesso c'è la sensibilità ma manca quello che ti tira una legnata in testa.Del resto che parco naturale è se Gianmarco ci pesca dentro :D :D
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi Gianmarco58 il giovedì 27 luglio 2017, 20:39

Certo Voran. anche adesso se butto una cicca per terra mia moglie mi guarda male, faccio notare che solo di recente in Italia è entrata in vigore una legge che multa fino a 400 euro chi butta un mozzicone per terra.
Anche se fumi in prossimità della gente alla fermata del tram non sei benvisto, ma questo è questione di mentalità, mentalità coi baffi, appunto.
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi RomaLviv il giovedì 27 luglio 2017, 20:52

In Italia non gliene frega niente a nessuno di buttare le cicche a terra, in Ucraina a Lviv ho visto attenzione a dove spegnere le cicche ...in Italia non gli importa neanche della multa , in realtà non ho mai sentito nessuno multato in Italia.terzo mondo sotto questo punto di vista...
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 942
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi RomaLviv il giovedì 27 luglio 2017, 20:54

É tornata mia suocera , ha pescato 2 salami affumicati e me li ha portati... :D io lo mangerò volentieri
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 942
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi Gianmarco58 il giovedì 27 luglio 2017, 21:21

A causa di un tuo errore di battitura dell'articolo, non ho ben capito se mangeresti volentieri tua suocera oppure i salami :lol: .
Comunque buon appetito!
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 27 luglio 2017, 22:40

Comunque per la cronaca ittica, dopo la mareggiata orate come se piovesse.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5683
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi RomaLviv il venerdì 28 luglio 2017, 11:12

Oggi spaghetti con le vongole... mangio i salami a scanso equivoci...in tutti i sensi.
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 942
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi Gianmarco58 il venerdì 8 settembre 2017, 10:31

Altra "duo giorni" di pesca sul Dniester al ponte di Mayaki sulla M15.
Bottino magro, solo 21 pesci tra carassi e carpette anche se di taglia accettabile, ma il pesce era svogliato e mangiava male, c'erano spesso cambiamenti di corrente e il livello del fiume si è significativamente abbassato, comunque tutto sommato un'uscita soddisfacente.
Unico neo, il tragitto, per fare i 30 chilometri che separano Odessa di Mayaki ci abbiamo messo oltre un'ora a causa dei lavori per il rifacimento del manto stradale.
Ci sono in quel tratto almeno 3 punti di traffico alternato e auto si, auto no, il senso di marcia viene liberato ogni 15 minuti, per cui se becchi tre "stop" ti sei già beccato trequarti d'ora d'attesa.
Anche sotto al ponte ci sono dei lavori di consolidamento, ma per ora ciò non influisce sul traffico.
Al ritorno abbiamo optato per Bilyaievka, ma cambia poco in quanto la strada è un po' più lunga e messa abbastanza male.
Per quest'anno la pesca "normale" è terminata, aspettiamo l'inverno per fare il "buco nel ghiaccio", una nuova esperienza.
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2280
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi RomaLviv il venerdì 8 settembre 2017, 17:49

Wow un documentario dal vivo...che invidia
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 942
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi RomaLviv il giovedì 14 settembre 2017, 14:30

Non é una notizia sulla pesca, però é una attività di tempo libero.
In queso fine settimana amici e parenti di Lviv sono andati a cercare funghi nei Carpazi, mi hanno mandato foto e filmati con bellissimi posti e dei funghi porcini in grandi quantità... di solito vanno con la tenda e si fermano per il fine settimana, ma ci sono anche affittacamere e alberghi.
Poi hanno riportato i cesti a casa e i funghi vengono puliti ed essiccati oppure conservati in barattolo. Una parte verrà consumata a Natale.
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 942
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: A pesca in Ucraina

Messaggiodi lampo il venerdì 15 settembre 2017, 6:12

Carpazi ottimo posto anche per la pesca,probabilmente l'unica zona dove in ucraina si possono pescare le trote fario!!!
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1209
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Il caffè di Ucraina Viaggi





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron