A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi leofabiani il lunedì 18 aprile 2011, 13:05

Ciao ragazzi,
è un pò che vi leggo e ho trovato tantissime informazioni utili.
Così adesso vi racconto la mia esperienza :D
Ho conosciuto la splendida Alina su un sito di contatti con ragazze Ukraine.
Ovviamente all'inizio ero molto sospettoso conoscendo bene come spesso queste faccende vanno a finire.
Ho visto le foto e mi piaceva moltissimo esteticamente però devo dire che la bellezza era tale da farmi pensare a una bufala.
Per un pò ci siamo scambiati delle lettere in inglese tradotte per lei da un'altra ragazza.
Per pararmi verificavo sempre la corrispondenza delel cose da lei scritte rispetto alle mie domande o alle sue affermazioni.
E poi le foto che mi inviava e le cose scritte erano sempre inerenti, però ovviamente continuavo a muovermi coi piedi di piombo.
Dopo un pò ho deciso di evderci in webcam (ovviamente pagando il traduttore in quanto lei non conosceva l'inglese) e...bellissima e allegra. :o
Incredibilmente bella allegra e divertente...uno spettacolo.
Dopo un paio di mesi di vidochat e un'escalation di positive sensazioni da parte di entrambi(non vi dico quanto mi è costato) ci organizziamo per vederci.
Nel frattempo (l'ho scoperto dopo) lei diventa amica della traduttrice che le inizia a insegnare l'inglese mentre traduceva quello che le scrivevo (vedevo infatti ultimamente alina leggere quello che scrivevo)
Io invece avendo fortuna di parlare perfettamente sia lo sloveno che il croato inizio ad imparare il russo.
Dopo circa un mese capisco quello che si dicono all'80% (cosa molto utile per capire se mi prendssero in giro devo dire .. mentre invece ho sentito solo cose belle) mentre parlare è ancora difficile.
Ho scoperto , parlando con la traduttirce che è uscita una sera con noi, che entrambe hanno apprezzato tantissimo il fatto che mi sia impegnato per imparare il russo. (l'unico in tutto il sito che lei gestisce)
Quindi ragazzi.. sforzatevi che ne vale la pena!
Atterro ad Odessa con Alina che ha insistito a venirmi a recuperare all'aeroporto e sorbirsi 4 ore di viaggio sulle "splendide" strade ucraine.
1 ora tra controllo passaporti e bagagli (ho portato tantissime cose ma alla dogana non mi hanno fatto storie particolari)
Alina preoccupatissima che non si arrivato, quando esco dalla porta mi corre mi afferra e mi trascina e mi bacia. Devo dire un miscuglio di piacevoli sensazioni.
Lei è sorridente e piena di vita, un vero tesoro.
Andiamo a Nikolaev al mio appartamento. Le strade pessime.. i guidatori anche peggio. un ammasso di pazzi furiosi!.. vabbè mi metto l'anima in pace tanto c'è Alina che mi abbraccia e mi bacia e non mi lascia un secondo.
Andiamo al mio appartamento... esternamente una catapecchia... l'entrata sembra l'entrata di un locale caldaia.
Entriamo... le scale.. pessime.. però l'appartamento.. perfettò.. meglio di casa mia...misteri e contraddizioni ucraine :)
Ora sono 4 giorni che ci vediamo con la splendida Alina.
Abbiamo girato la città, mi ha portato nei posti che lei preferisce. I locali sono sempre paicevoli internamente e molto ben arredati. Si mangia bene. L'esterno è, a parte il centro , inguardabile.
Tornando ad Alina, è di una bellezza disarmante ma semplice e allo stesso tempo premurosa, dolce, allegra e sexy.
Non me ne vogliano le italiane, ma da noi così non ce ne sono!
Grazie alla traduttrice ora amica scopro che lei è ancora sola pur essendo così bella poichè lei è premurosa e dolce , cerca un uomo che sia premuroso e che la tratti con dolcezza e le voglia bene.
E a quanto pare li da loro è introvabile. Soprattutto i maschi non vogliono impegnarsi.
Per quello lei si è iscritta al sito per vedere se riuscisse a trovare qualcosa di diverso fuori dall'ucraina.
Inoltre vengo a sapere che ci teneva moltissimo a conoscermi e che preoccupandosi di non riuscire a comunicare si è fatta insegnare l'inglese.
Diffatti per 4 giorni abbiamo parlato russo e inglese e ci siamo capiti al 100% ridendo come dei matti.
Ora sono in appartamento poichè lei ha l'università e questi giorni avrà poco tempo per me.
Nel frattempo girerò un pò e andrò a vedermi Odessa.
Ora, per concludere non vi so dire cosa ci riserverà il futuro , è ancora troppo presto.
Abbiamo un super feeling e le ore volano quando stiamo inseme.
Adesso ci terremo in contatto e il tempo sarà giudice.
Le premesse sono ottime e l'esperienza è stata splendida , la consiglio a tutti :)
Vi terrò aggiornati sugli sviluppi :)
ciao ciao
Leo
Avatar utente
leofabiani
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 446
Iscritto il: martedì 28 dicembre 2010, 23:46
Residenza: SOLVENIA - CEREJ - KOPER
Anti-spam: 56


Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi johannes100 il lunedì 18 aprile 2011, 13:46

Bella storia e leggerla fa bene al cuore.

É un altro esempio che anche usando le agenzie dovendo spendere qualche lira, non tutti i contatti che comportano pagamento di soldi per traduzioni, videochat, etc. nascondono sotto la fregatura.

Quindi sempre occhi aperti ma mai essere prevenuti...se lo fosse stato, questo utente avrebbe sommato tutti gli elementi pericolosi tipo l'estrema bellezza ed il fatto di dover pagare soldi per mantenere il contatto ed avrebbe lasciato perdere.

Credo che ci si possa accorgere facilmente se un contatto - sia che comporti pagamenti sia senza - é 'balengo' o meno...sono cose che si avvertono.

Complimenti di nuovo e ti invio il mio in bocca al lupo piú grande.

P.S. Se stai ancora qualche giorno ad Odessa ti consiglio di andare a cena al Jazz Club nella via centralissima Derybasivska, dove si mangia bene e si sente musica dal vivo di buonissima qualitá a prezzi piú economici di quelli italiani.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi uvdonbairo il lunedì 18 aprile 2011, 14:30

Conosco le sensazioni che provi :-)
e sono contento che ti sia piaciuto uno dei nostri appartamenti.

Buona permanenza
Alibrando
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi Стэфано il lunedì 18 aprile 2011, 15:42

Gran bella storia davvero.. Certo è ancora agli inizi, però devo dire che è promettente.
Concordo con te sul fatto che il russo dovremmo impararlo tutti, poichè è sempre un vantaggio ed una dimostrazione di quanto ci si tiene ad una persona.
Ma può tornare utile anche per lavoro o per una mera soddisfazione personale.

Ammiro il fatto che sei stato cauto e scrupoloso, cosa che davanti ad una bellezza del luogo, molti italiani dimenticano, per poi postare storie di scamming e quant'altro.
Credo che tu abbia saputo gestire nel giusto modo la volontà di buttarsi e la cautela, il che è un bene visto che sarebbe stato sbagliato avere un eccesso di diffidenza come lo sarebbe stato un eccesso di fiducia.

Che dire quindi? Bravo e in bocca al lupo per la tua storia. :)

P.S.
Strano che UV non abbia fatto il cazziatone per l'impaginazione *se la ride*. T'è andata bene giovine! :mrgreen:
Avatar utente
Стэфано
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 51
Iscritto il: giovedì 10 marzo 2011, 1:08
Residenza: Oristano
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi gios74 il lunedì 18 aprile 2011, 16:42

Bellissima storia...
Anche se è ancora presto, l'impatto iniziale che avete avuto e il feeling che sentite si sia creato, possono solo farvi ben sperare....
Complimenti per come hai saputo gestire il tutto... =D>
In bocca al lupo... :wink:
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 18 aprile 2011, 20:58

Strangers in the night exchanging glances
Wond'ring in the night
What were the chances we'd be sharing love
Before the night was through.

Something in your eyes was so inviting,
Something in your smile was so exciting,
Something in my heart,
Told me I must have you.

Strangers in the night, two lonely people
We were strangers in the night
Up to the moment
When we said our first hello.
Little did we know
Love was just a glance away,
A warm embracing dance away and -

Ever since that night we've been together.
Lovers at first sight, in love forever.
It turned out so right,
For strangers in the night.

Love was just a glance away,
A warm embracing dance away -

Ever since that night we've been together.
Lovers at first sight, in love forever.
It turned out so right,
For strangers in the night.

Do dody doby do
do doo de la
da da da da ya yaya....

Mi hai ricordato le parole della celebre canzone di Frank Sinatra.
Goditi il momento, comunque vada a finire.

Lovers at first sight, in love forever..... :supz: :supz: (scongiuri)
Noi ovviamente tifiamo per ....voi
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6318
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi claudio.r il lunedì 18 aprile 2011, 22:32

:mrgreen: :( n heeeeeee!!!! come??? dopo un mese, riesci a capire l'ottanta % di quello che si dicono in russo????????? #-o e che sei!!! un alieno?
mah!!!! al di la delle mie possibilita mentali......auguri comunque!!!!!!! anche se non ti piace la perriferia di nikoaev.. :lol:
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi marcoxx il lunedì 18 aprile 2011, 23:35

lo sloveno e il croato sono lingue slave che hanno molte similutidini col russo,nel lessico e nella grammatica (meno nella pronuncia)
quindi se uno già conosce quelle lingue,col russo parti già con un notevole bagaglio lessicale e grammaticale

io conosco il russo,e quando sono stato in Slovenia (ma anche Rep.Ceca e Polonia) potevo capire abbastanza bene soprattutto quello che c'era scritto,un pò meno il parlato,a causa della pronuncia differente (in rep ceca soprattutto) ma insomma più o meno il senso generale lo afferravo quasi sempre
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi pcamilla il martedì 19 aprile 2011, 3:43

Un po' come l'italiano e lo spagnolo....

e per fare una battuta , un po' come l'italiano ed il francese :

NOIO VULEVAN SAVUAR L'INDIRISS :lol: (per chi non lo sapesse rif. Totò e Peppino a Milano)
NOUS AVONS VOULU CONNAîTRE L'ADRESSE :lol:
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi leofabiani il martedì 19 aprile 2011, 10:25

Ciao a tutti!
Si confermo il fatto della comprensione.
Sono di madrelingua croata/italiana e ho imparato successivamente lo sloveno perfettamente (vivo in slovenia)
Pertanto la quantità di vocabolì comuni o dei quali la radice è comune è estremamente notevole.
Il problema è imparare le parole competamente diverse (ad es. oggi = danes/danas/segodnye o pensare = misliti / dumati.. ossia in russo non c'entra un'acca)
Il mesetto precedente mi è servito per memorizzare tutta una serie di vocaboli e avverbi che sono completamente diversi ma di uso comune e a imaprare a leggere il cirillico
Quindi confermo che quando alina parla al tefono, o con le sue amiche so sempre di cosa parla. E spesso se non sa dire qualcosa in inglese me lo dice in russo e capisco lo stesso.
Indubbiamente un bel vantaggio! :mrgreen:
Parlare però è ancora dura, mi posso far capire ma sono completamente sgrammaticato, lento (perchè devo pensare e non mi viene naturale) e pronuncio le parole con un accento che a loro fa spesso ridere.
Ieri sera sono partito per Zhaporozhye a trovare Anna, un'amica che mi sono fatto chattando in internet che mi ha aiutato tantissimo per imparare il russo, e casualità della vita siamo diventati molto amici.
Non c'è nessun interesse di sorta oltre l'amicizia da parte di entrambi ed è molto piacevole conversare con Lei.
Mi è servita anche per verificare le cose che Alina mi raccontava, usi e costumi.. la prudenza non era mai troppa,specialmente all'inizio....
Sono rimasto sopreso dalla disponibilità di Alina, che non potendo venire causa università e altri impegni non mi ha fatto alcun problema, anzi mi ha detto che si fida di me e che preferisce che io veda l'ucraina e mi diverta dato che questa settimana ha poco tempo da dadicarmi. Un tesoro! :D
Mi ha anche detto che sono un matto a prendere 11 ore di treno per 1 giorno.. ed effettivamente il treno era.. un pò scomodo :shock:
Adesso Anna viene a prendermi e vado a visitare la città.
Nel frattempo Alina mi ha chiamato e con la sua allegria mi ha già rallegrato la giornatà :)
Oggi girerò Zhaporozhye felice e contento :D (tra l'altro c'è uno splendido sole)
Vi terrò aggiornati
Baci a tutti
Avatar utente
leofabiani
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 446
Iscritto il: martedì 28 dicembre 2010, 23:46
Residenza: SOLVENIA - CEREJ - KOPER
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi kovtok il martedì 19 aprile 2011, 10:48

leofabiani, ti auguro tanta tanta fortuna e.. credimi, so quello che intendi.. :)
per mia esperienza, dico che la mia lei è a dir poco entusiasta di me, da quando ho deciso di imparare la lingua.
Apprezza tantissimo questo sforzo (per chi no conoscessse la lingua: davvero è uno sforzo ! almeno a me così sembra, visto che sto veramente all'ABC..), è paziente, mi aiuta...

visto che ho letto qui nel forum anche altre esperienze simili, credo di poter consigliare almeno di tentare di imparare.. lasciate perdere che non vi assegneranno mai il Nobel della Letteratura, a loro piace tantissimo semplicemente sapere che hanno al fianco un uomo che sia intellettualmente attivo e aperto alla loro cultura, quasi un atto d'amore stesso...
Avatar utente
kovtok
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 15:50
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi Стэфано il martedì 19 aprile 2011, 12:38

kovtok ha scritto:lasciate perdere che non vi assegneranno mai il Nobel della Letteratura, a loro piace tantissimo semplicemente sapere che hanno al fianco un uomo che sia intellettualmente attivo e aperto alla loro cultura, quasi un atto d'amore stesso...


Si, infatti la differenza può farla un piccolo sforzo, poichè in questo caso noi che cerchiamo di imparare la loro lingua facciamo un gesto altruistico e di vero interesse nei loro confronti.
Questo è molto apprezzato perchè non si da per scontato che siano loro a dover imparare inglese e/o italiano senza che noi ci filiamo minimamente il russo o l'ucraino.

Per avvicinarsi maggiormente alla sonorità della lingua è altresì consigliabile la visione di films in lingua originale e/o la musica russa, che nel mio caso mi stanno aiutando molto per la pronuncia (anche se sono agli inizi).
Nel mio caso l'interesse è duplice proprio perchè mi sono avvicinato prima alla letteratura russa (in italiano ahimè) e da lì in poi ho nutrito una sana curiosità nel cirillico e quindi avrei piacere a leggere Dostoesvkij e Puškin in lingua originale. 8)

Leo, ma quanto ti tratterrai lì?
Avatar utente
Стэфано
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 51
Iscritto il: giovedì 10 marzo 2011, 1:08
Residenza: Oristano
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi flydream il martedì 19 aprile 2011, 13:37

sloveno e croato è molto simile all'ucraino. Se la tua bella capisce l'ucraino credo che riuscirà a capire facilmente sloveno/croato
Avatar utente
flydream
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 15 gennaio 2010, 12:08
Residenza: genova
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 19 aprile 2011, 14:35

Bella storia!
Aggiungo i miei 2 cents al discorso lingue slave.
Conosco in modo scolastico il serbocroato, o meglio, direi in modo non scolastico nel senso che sono autodidatta e dico "serbocroato" perchè quando lo parlo faccio un bel miscuglio tra serbo e croato, che non saranno molto diversi, ma delle differenze le hanno eccome.
Comunque, speravo tanto che la mia bella, madrelingua russa (e moldava), mi potesse capire ma ho dovuto constatare che ha fatto prima a imparare l'italiano che a impegnarsi per comprendere il serbocroato. Lo ha sempre considerato un po' un "dialetto" (per chi conosce i "bajaga", gruppo serbo, può essere interessante a tal proposito la canzone "Tamara"...
Quando sono stato per la prima volta in Ucraina non ho sperato di poter usare il serbocroato per comunicare, invece con sorpresa ho scoperto che quando cercavo di esprimermi in russo inevitabilmente cadevo nell'errore di utilizzare parole serbe e il papà della mia bella capiva eccome! Anzi, mi ha fatto notare che in ucraino molte parole sono identiche al serbocroato e differenti dal russo.
La mia dolce metà fa spallucce ancora oggi...
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7619
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: A Nikolaev a trovare la splendida Alina

Messaggiodi marcoxx il martedì 19 aprile 2011, 17:39

leofabiani ha scritto:Il problema è imparare le parole competamente diverse (ad es. oggi = danes/danas/segodnye o pensare = misliti / dumati.. ossia in russo non c'entra un'acca)


in russo pensare si dice di solito dumat',ma come altra variante c'è anche myslit',dalla parola mysl',pensiero appunto

è un pò ,come già detto,come l'italiano e lo spagnolo.......in spagnolo usano comprender,intender,in italiano capire. ma insomma comprendere e intendere,seppure meno usati, in italiano vanno bene uguale
mentre "capir" non mi risulta che esista in spagnolo :D

c'è una base comune,che per ita-spa è il latino,per rus-cro-slo il protoslavo
poi ogni lingua ovviamente si è sviluppata in maniera diversa,e con pronunce diverse.....e quindi abbiamo vocaboli anche del tutto differenti (magari per contaminazione di altre lingue) ,altri che preferiscono una versione rispetto a un'altra,ma che comunque mantengono una certa intelligibilità per gli altri parlanti di quel gruppo linguistico :wink:
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti