Zaporizhzhia, la diga centrale elettrica

Zaporizhzhia La centrale elettrica di Zaporizhzhia è un importante centro energetico dell’Ucraina del centro/sud.

Costruita in 6 anni dal 1927 al 1932 dall’Ing Aleksandrov, è¨ alta 60 metri per una lunghezza di 760.

Fornisce una potenza di 1,5 milioni di Kwh (chilowatt x ora), è situata sul fiume Dnipro che continua la sua navigazione a mezzo di chiuse di pompaggio che fanno un dislivello di circa 50 metri.
Zaporizhzhia la cittÃ

La città ha il classico sapore ucraino anche se si nota una certa modernità , i prezzi sono ancora accessibili, una spesa di circa il 40% in meno rispetto a Kiev.

Zaporizhzhia, la sponda sud della diga

Il grande bacino della diga.

zaporizhzhia-2.jpg

La diga fotografata dall’isola dei Cosacchi, un isola sul fiume Dnipro molto famosa che porta il nome di Hortyzya dove si trova anche un bel museo (dal nome Hortyzya prende logo una famosissima marca di vodka ucraina).

zaporizhzhia-3.jpg

Ancora una veduta del bacino, la giornata non era delle migliori per fare le foto.

zaporizhzhia-4.jpg

Un viaggio fino a Zaporizhzhia poco prima dell’inverno.

RSS feed, registratevi

Lascia un Commento